Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
VENITE A TROVARCI!

saremo presenti nelle giornate di venerdì e sabato

INGRESSO GRATUITO
Fiera di Verona
stand 1 padiglione 9

ven. 24 ore 10.00-18.00
sab. 25 ore 9.00-18.00




Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

23 Nov 2017
Nov 23 2017
00:41

Dall'estero

Poche ore al “Black friday”

Il periodo di sconti lambisce anche il settore filatelico-postale. Due fra gli esempi diffusi in questi giorni riguardano Wopa e Latvia post

Il “Black friday”, ovvero il periodo in cui è possibile acquistare a prezzi più bassi del normale, sta contaminando anche il mondo filatelico-postale. La World online philatelic agency, ad esempio, ha diffuso buoni per sconti da 5,00 dollari, utilizzabili davanti ad acquisti che superano i 50,00.

Lo ricorda anche l’operatore della Lettonia, Latvijas pasts, con un banner pubblicitario. In realtà, l’avviso non è diretto tanto ai consumatori (nel senso che non vende, per dire, francobolli scontati) ma soprattutto alle aziende, per ricordare loro -ad essere brevi- che la struttura garantisce la consegna a distanza di quanto venduto.



22 Nov 2017
Nov 22 2017
19:05

Emissioni Italia

Sarà Filippino Lippi a fare gli auguri

È del pittore quattrocentesco uno dei soggetti natalizi che compongono la serie prevista per l’1 dicembre. A Firenze la presentazione

È di Filippino Lippi l’opera scelta per uno dei due francobolli d’Italia tesi a sottolineare il Natale 2017 ed in arrivo l’1 dicembre. Per la precisione, si tratta della “Madonna col Bambino e angeli”; realizzata tra il 1485 ed il 1486, ora fa parte della collezione appartenente alla Fondazione della Cassa di risparmio di Firenze.

La carta valore sarà presentata durante lo stesso pomeriggio nel capoluogo fiorentino con un importante ventaglio di relatori: il sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli, i presidenti dell’Istituto poligrafico e zecca dello stato Domenico Tudini e di Poste italiane Bianca Maria Farina, il padrone di casa, cioè il presidente della Fondazione Umberto Tombari. Interverrà inoltre, per una prolusione storico-artistica, la presidente dell’Accademia delle arti del disegno Cristina Acidini, che nel tempo ha firmato diversi bollettini illustrativi riguardanti emissioni a contenuto artistico.

L’artista in passato è stato citato più volte; in catalogo figurano il 25 lire del 25 novembre 1957 con l’autoritratto emesso nel quinto centenario della nascita, l’analogo taglio del 12 dicembre 1970 per Natale con il dipinto “La Vergine adorante il Bambino”, il 450 dell’8 luglio 1998 per l’ordinaria “La donna nell’arte” con una raffigurazione femminile. Quest’ultimo è stato replicato il 28 gennaio 1999 ed il 2 gennaio 2002 aggiornando il valore, prima nel doppio nominale e poi solo in euro per 23 centesimi. In… famiglia altri due esemplari, datanti 25 ottobre 2005 e con facciali da 0,45 ed 1,50, raffiguranti le “Storie di santo Stefano e di san Giovanni Battista”, opere dovute al padre Filippo.



22 Nov 2017
Nov 22 2017
17:23

Dall'estero

Designer, fotografi o illustratori

Giovani artisti coinvolti dai Paesi Bassi per la serie di dieci francobolli a prezzo scontato destinata ad affrancare gli auguri di fine anno

Di certo, il Natale dentellato dei Paesi Bassi emerge per come si differenzia da tutti gli altri. È la tradizionale emissione che giunge verso la fine dell’anno, organizzata in francobolli a tariffa interna scontata (ora 73 centesimi contro 78) per inviare, entro il 6 gennaio, gli auguri di rito.

La tappa 2017 ha debuttato il 20 novembre e comprende dieci esemplari autoadesivi in cui il particolare periodo è stato interpretato da altrettanti giovani artisti, designer, fotografi o illustratori, coordinati da Martijn Nekoui. Sono: Jesse Strikwerda, Sella Molenaar, Jessica Nielsen, Loutje Hoekstra, Adrian & Gidi, Nouchka Huijg, Lieke van der Vorst, Anne Claire de Brij, Emilie van Spronsen, Arjen Roos. Ognuno ha proposto l’interpretazione di una storia ambientata nel mondo della televisione e dello spettacolo. Il primo soggetto, ad esempio, cita il cantante George Michael, morto nel 2016.

I fogli contengono una o due serie e, se se ne acquista quattro, vi è una lampada in omaggio. Come capita con gli Stati Uniti, al retro sono stati aggiunti gli approfondimenti.



22 Nov 2017
Nov 22 2017
14:43

Emissioni Italia

Francobollo “parlante” per la Polizia stradale

Se vent’anni fa la scelta fu meramente simbolica, la carta valore attesa per il 28 novembre valorizza i compiti attribuiti alla specialità


L’annullo odierno di Nuoro

Un francobollo che “parla”, quindi più significativo di quello del 12 dicembre 1997 emesso nel mezzo secolo. È capace, cioè, di dare informazioni sul commemorato, in questo caso la Polizia stradale a settant’anni dalla sua istituzione. Sarà disponibile con il 28 novembre a 95 centesimi, inquadrato nella serie “Il senso civico”.

Autoadesivo, attraverso l’intervento di Maria Carmela Perrini illustra alcuni dei compiti della struttura: un agente impegnato nel soccorso di un ferito con l’autovettura di servizio sullo sfondo, un altro che illustra alcune parti della motocicletta di servizio a dei bambini (la scena, d’epoca, è parzialmente coperta), una coppia in pattuglia. Si aggiungono lo stemma della Polizia di stato ed il logo adottato per il giro di boa. La tiratura è stata fissata a quota quattrocentomila unità, predisposte in fogli da ventotto; lo spazio filatelia Roma 1 avrà l’annullo fdc.

A proposito di obliterazioni, la sezione di Nuoro ha commissionato un annullo in argomento per stasera, disponibile dalle ore 19 alle 23 presso il teatro Eliseo di via Roma 73.

Il decreto legislativo che creò la specialità -approfondisce nel bollettino illustrativo il capo della Polizia, direttore generale della pubblica sicurezza Franco Gabrielli- venne firmato dal capo provvisorio dello Stato il 26 novembre 1947; il suo obiettivo è garantire la libertà di circolazione come bene fondamentale tutelato dalla Costituzione, nel rispetto della legalità e della sicurezza. Tra i compiti, ecco le attività connesse alla prevenzione degli infortuni, l’accertamento delle violazioni in materia di circolazione, il rilievo degli incidenti. Provvede, inoltre, ai servizi di scorta per la sicurezza della circolazione ed a quelli diretti a regolare il traffico, tutela e controlla l’uso del patrimonio stradale, concorre nelle operazioni di soccorso, collabora alla rilevazione dei flussi di traffico.



22 Nov 2017
Nov 22 2017
11:32

Pubblicità redazionale

  Una mostra itinerante

“La rappresentazione della Donna nei Francobolli della Repubblica Italiana” a Veronafil


Continua il suo corso la mostra itinerante “La rappresentazione della Donna nei Francobolli della Repubblica Italiana”, presentata per la prima volta il 7 marzo 2017 presso l’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica durante il Convegno “Le Donne costituenti (1946/ ‘47-2017)”.

Si potrà avere l’opportunità di visitare questa interessante esibizione durante la manifestazione filatelica e numismatica Veronafil che si svolgerà presso la fiera di Verona dal 24 al 26 novembre 2017. Inoltre, a fine manifestazione, la mostra sarà presente fino al 3 dicembre presso lo Spazio Filatelia di Verona in Via Teatro Filarmonico 11.

La Mostra Filatelica vuole, con 55 francobolli selezionati, esaltare la figura della Donna, sempre più presente ed impegnata in ogni contesto sociale. La rassegna si apre con il Francobollo della serie “Democratica” del 1945 in cui è raffigurata la Donna come allegoria dell’Italia stessa e della sua rinascita democratica. È poi la volta di donne esponenti di spicco, che hanno ricoperto un ruolo fondamentale nella società, nella religione, nello sport, nella salute e nella moda. Nel 2006 è stato emesso un francobollo per il 60° anniversario del diritto di voto alle Donne che raffigura Nilde Iotti e nel 2016 è stato dedicato un francobollo a Tina Anselmi per il 40° anniversario della nomina a Primo Ministro donna nella Repubblica Italiana.

I francobolli narrano il ruolo della Donna nella nostra storia e tradizione, celebrandone le piccole e grandi imprese.



Per continuare a leggere "Vaccari news" cliccare sul pulsante "archivio notizie".



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366