Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
ASTA PUBBLICA 23 giugno

VISIONE DEI LOTTI
a VERONAFIL

venerdì 25 e sabato 26 maggio
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!



Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

Risultati della ricerca

argomentoEmissioni Italia Annotutti
Parole Mesetutti
trovati 1744 oggetti
>
13 Ott 2003
Ott 13 2003
15:24

Emissioni Italia

A chi fondò la medicina del lavoro 41 centesimi


Il francobollo

Oggi forse a pochi- specialisti esclusi- evoca qualcosa il nome di Bernardino Ramazzini. Eppure il medico, nato a Carpi (Modena) nel 1633 e morto a Padova nel 1714, viene considerato colui che fondò la medicina del lavoro. Grazie soprattutto alla sua opera “De morbis artificum”, riguardante le malattie degli artigiani.

Ed ora finirà ad affrancare lettere e cartoline, oltre beninteso ad entrare nei classificatori dei collezionisti. Il 41 centesimi proposto dall’Italia uscirà infatti mercoledì 15 ottobre. Lo stesso giorno verrà aperto il 66° congresso nazionale della Società italiana di medicina del lavoro ed igiene industriale, che si svolgerà a Bari fino al 18 ottobre.

Ma torniamo al francobollo; la vignetta “rappresenta un libro aperto che raffigura sulla pagina sinistra lo scienziato” e su quella a destra il frontespizio della sua opera.

Gli annulli speciali di primo giorno verranno impiegati a Carpi e Bari.



13 Ott 2003
Ott 13 2003
15:23

Emissioni Italia

Giovanni Paolo II "ambasciatore della lingua italiana nel mondo”

Giovanni Paolo II visto non tanto come rappresentante massimo della Chiesa, ma come “ambasciatore della lingua italiana nel mondo”. È questo il taglio celebrativo scelto per la cartolina postale da 41 centesimi che uscirà domani.

Taglio già evidente nell’impronta di affrancatura, che propone Karol Wojtyla, l’ostensorio e, dietro, la cartina del Bel Paese. E che continua sul lato sinistro dell’intero postale, dove è stato tratteggiato il tricolore.

La cartolina fa infatti riferimento ad un ciclo di incontri in venticinque città del mondo dal titolo “La mia seconda patria. Gli istituti italiani di cultura a Giovanni Paolo II, Primate d’Italia, nel giubileo d’argento del Pontificato”. L’iniziativa intende diffondere il messaggio del Santo Padre e prevede la consegna a Karol Wojtyla di un volume con tutti gli interventi delle conferenze.

L’intero, tirato in un milione di esemplari, riceverà l’annullo speciale presso il filatelico di Roma.



08 Ott 2003
Ott 08 2003
00:00

Emissioni Italia

La saga dei prioritari spa continua con l’1,86 euro


Il francobollo annullato l’1 ottobre

Anche il prioritario da 1,86 euro (valido per le spedizioni in Italia, Europa e bacino mediterraneo fino a 350 grammi) è comparso in versione aggiornata, cioè con il testo “Ipzs spa” in luogo del precedente “Ipzs”. Il francobollo è stato impiegato a Milano l’1 ottobre scorso.

Si aggiunge dunque agli altri tre valori per il corriere urgente finora individuati: il 62 centesimi, il 77 e l’1,24 euro. Che i principali cataloghi tricolori hanno considerato in modo diverso: se l’Unificato li ha inseriti nel 2003 attribuendo loro un numero autonomo (2737-2739), il Bolaffi ha preferito ritenerli sottotipi di quelli precedenti senza “spa”; dunque figurano nel 2002 e sono caratterizzati dalla lettera “B” (2724B, 2725B, 2727B). In posizione attendista è invece il Sassone: “Non abbiamo ancora considerato il problema- spiega a «Vaccari news» Ambretta Mondolfo. Verrà affrontato nella nuova edizione. Il nostro catalogo, infatti, dà la priorità al periodo classico”.



03 Ott 2003
Ott 03 2003
20:16

Emissioni Italia

Continua il "totocartolina"

Non c’è il due senza il tre: almeno è quanto dice il detto popolare. Oggi verificato con la cartolina in onore dei 25 anni di pontificato registrati da Giovanni Paolo II.

Una “sorpresa”, quella dell’emissione, resa nota soltanto il 25 settembre e che Poste italiane programmava agli sportelli per l’8 ottobre. Poi spostata al giorno 16 e adesso al 14 dello stesso mese.



02 Ott 2003
Ott 02 2003
10:03

Emissioni Italia

Ugo La Malfa: simile lo sfondo, a cambiare è il personaggio

Uscirà il 13 ottobre l’omaggio ad Ugo La Malfa: un 62 eurocentesimi destinato a coprire lo scaglione base di un invio prioritario. L’emissione, decisa nel maggio scorso a programma largamente avanzato, intende ricordare il secolo passato dalla nascita dello statista, che fu tra i fondatori del Partito d’azione, segretario e poi presidente del Partito repubblicano, più volte ministro e vicepresidente del Consiglio con Aldo Moro.

La vignetta ricorda, come impostazione, quella adottata per l’omaggio a Giovanni Giolitti: il commemorato in primo piano e, sullo sfondo, l’interno della Camera dei deputati. Il dentello è accompagnato dalla etichetta che caratterizza il corriere veloce.

L’annullo primo giorno verrà utilizzato a Roma filatelico. Quest’anno l’uomo politico è già stato ricordato con altrettanti “manuali” a Palermo (dove nacque) il 16 maggio ed a Roma Camera dei deputati il 20 maggio.

L’emissione si inquadra in una serie di proposte messe a punto dal Comitato per le celebrazioni del centenario. Lo stesso 13 ottobre, a Roma alle ore 11, presso la sede dell’Istituto italo latinoamericano si svolgerà la cerimonia di presentazione del francobollo. Sono attesi Giulio Andreotti, Nicola Bono, Enzo Cardi e Giorgio La Malfa.



02 Ott 2003
Ott 02 2003
10:02

Emissioni Italia

Per Confedilizia una casa... raccomandata


Il francobollo

Ricostituita nel 1945 da tutte le associazioni territoriali dei proprietari di casa, la Confederazione italiana proprietà edilizia, più nota con lo sbrigativo Confedilizia, in realtà ha storia lunga.

I primi nuclei associativi sono infatti sorti nel 1883 ed è per questo che, ora, se ne festeggiano i centoventi anni. Anche con un francobollo: uscirà il 15 ottobre il 2,58 euro (taglio per invii raccomandati) commemorativo. Rappresenta, “in grafica stilizzata, una struttura architettonica che si sviluppa in verticale: dalle caratteristiche tegole, si trasforma in una costruzione moderna fino a diventare un grattacielo”.

Confedilizia è articolata sull'intero territorio nazionale in oltre 210 sedi. Vi aderiscono proprietari (anche della sola casa di abitazione), condomini, condòmini singoli e investitori istituzionali quali compagnie di assicurazione, banche, casse pensioni, istituti previdenziali e società immobiliari di rilevanza nazionale.



30 Set 2003
Set 30 2003
16:58

Emissioni Italia

Slitta la cartolina per Karol Wojtyla

Roma ci ripensa e cambia la data di emissione per la cartolina che ricorda i venticinque anni di pontificato registrati da Giovanni Paolo II.

L’intero da 41 centesimi non arriverà più agli sportelli l’8 ma il successivo 16 ottobre, giorno esatto in cui cade la ricorrenza.



25 Set 2003
Set 25 2003
16:24

Emissioni Italia

Due cartoline fuori programma per il papa e l’alimentazione

Anche l’Italia, “in linea con le direttive del ministro delle Comunicazioni”, si accoda alle celebrazioni per i venticinque anni passati dall’elezione come pontefice dell’allora arcivescovo di Cracovia Karol Wojtyla, avvenuta il 16 ottobre 1978. L’8 ottobre uscirà infatti una cartolina postale da 41 centesimi, finora non prevista nel programma.

Come una sorpresa è anche l’altra cartolina di ugual valore, dedicata alla Giornata mondiale dell’alimentazione. L’intero arriverà agli sportelli il 16 ottobre e trova due precedenti: il 150 lire del 1981 e il trittico (tre pezzi da 800 lire l’uno) del 2001.



25 Set 2003
Set 25 2003
16:24

Emissioni Italia

Vittorio Alfieri - L’Italia ricorda lo scrittore astigiano


Il nuovo francobollo

Vale 41 centesimi l’omaggio tricolore alle manifestazioni nazionali dedicate a Vittorio Alfieri (1749-1803), manifestazioni che vogliono ricordare i due secoli passati dalla morte.

Il francobollo uscirà mercoledì 8 ottobre e propone un suo ritratto “liberamente ispirato ad un dipinto di François Xavier Fabre, attualmente esposto presso Palazzo Alfieri di Asti”, mentre sullo sfondo si vede la facciata interna dello stesso immobile, casa natale dello scrittore e sede sia del Centro nazionale di studi alfieriani che del Museo alfieriano.

Al suo attivo, ventuno tragedie in endecasillabi sciolti, numerosi trattati politici e morali, sei commedie, sedici satire ed ancora altro.

Gli annulli speciali saranno impiegati ad Asti e Firenze, città dove morì.

Non è la prima volta che l’artista appare tra i francobolli: nel 1932 Roma l’aveva inserito nella serie “Pro Società Dante Alighieri” (taglio da 25 centesimi) e nel 1949 aveva celebrato i due secoli passati dalla nascita (20 lire).



23 Set 2003
Set 23 2003
17:49

Emissioni Italia

Sono 77 i centesimi di famiglia


Il francobollo

L’atomo, simbolo comunemente considerato come base della materia, paragonato alla famiglia, che viene così rappresentata come il fondamento della società umana.

È questo il messaggio che vuole dare il 77 centesimi (lettera di secondo porto per Italia, Europa e bacino mediterraneo), agli sportelli italiani da venerdì 3 ottobre. Il valore è inquadrato nella serie tematica “Istituzioni”.

Al filatelico di Roma l’annullo speciale.



Per continuare a leggere "Vaccari news" cliccare sul pulsante "archivio notizie".



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366