Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
ASTA PUBBLICA 23 giugno

VISIONE DEI LOTTI
a VERONAFIL

venerdì 25 e sabato 26 maggio
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!



Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

Risultati della ricerca

argomentoSan Marino Annotutti
Parole Mesetutti
trovati 478 oggetti
>
17 Mag 2017
Mag 17 2017
17:48

San Marino

La pace secondo don Milani

Per ricordare il presbitero ed insegnante a mezzo secolo dalla morte, dal monte Titano arriverà un foglietto. L’emissione il 13 giugno


L’emissione è fra quelle del 13 giugno

“Ci vorrebbero ventimila Sammarini”. La frase, che ha originato anche un libro di Alessandro Mazzerelli edito da Il cerchio, “Ventimila Sammarini”, è presente sul bordo del foglietto. Foglietto con cui, appunto da San Marino, si rende omaggio a don Lorenzo Milani nel mezzo secolo trascorso dalla morte (scoccherà il 26 giugno). “Fa riferimento -spiegano dall’Ufficio filatelico e numismatico- alla sua profezia riguardante la pace con l’eliminazione degli imperialismi”.

Il personaggio, nato il 27 maggio 1923, viene considerato un riferimento per il Cattolicesimo socialmente attivo, e questo grazie al suo impegno civile nell’istruzione dei poveri, alla difesa dell’obiezione di coscienza, al valore pedagogico dell’esperienza raggiunta come maestro (in particolare alla Scuola di Barbiana, di cui resta il libro “Lettera a una professoressa”).

Il blocco è tirato in venticinquemila copie; contiene due francobolli da 2,00 euro ciascuno, utili per spedizioni ordinarie interne pesanti tra i cento e i duecentocinquanta grammi, o per una raccomandata entro i venti. Le immagini richiamano due ritratti fotografici per l’occasione interpretati da Gianluca Costantini, cui si sommano dei giovanissimi.

Il titolo arriverà il 13 giugno. Più avanti (i dettagli non sono ancora noti) giungerà pure il tributo del Vaticano.



15 Mag 2017
Mag 15 2017
19:17

San Marino

Saranno ricamati i 140 anni

La sottolineatura per i primi francobolli nazionali affidata ad un taglio da 4,70 euro prodotto dal Gruppo tessile Arnaldo Caprai. Lo stesso che, nel 2004 per l’Italia, firmò l’omaggio all’arte del merletto


Così nel 1877

È bis per il Gruppo tessile Arnaldo Caprai. Dopo aver realizzato il 2,80 euro italiano dell’8 ottobre 2004 dedicato all’arte del merletto, ha predisposto per San Marino un taglio da 4,70 (equivale ad un invio ordinario interno compreso fra i trecentocinquanta ed i mille grammi), al fine di celebrare i centoquaranta anni trascorsi dalla prima emissione postale nazionale.

La serie giunse agli sportelli l’1 agosto 1877, organizzata in cinque francobolli riproducenti il valore nominale (il 2 centesimi) e lo stemma locale (10, 20, 30 e 40).

Proprio l’emblema -ovviamente semplificato, vista la modalità di produzione, ricamo con filo bianco su tela blu- compare nella nuova carta valore. Essa si presenta autoadesiva ed in fogli da sei; conta su ventimila esemplari. Arriverà il 13 giugno.

Aggiornamento del 22 settembre 2017: la tiratura è stata portata a ventitremila esemplari.



10 Mag 2017
Mag 10 2017
15:30

San Marino

Monte Titano giallorosso

L’omaggio per i novant’anni dell’Associazione sportiva Roma arriverà il 13 giugno. Si tratta di un 2,00 euro in fogli da dodici con bandella a sinistra. Le altre voci al debutto


Appuntamento al 13 giugno

Ci voleva -dicono i laziali- il novantesimo anniversario per rivedere tra i francobolli la Roma. Celebrata dall’Italia il 23 giugno 2001 con un 800 lire o 41 centesimi uscito in occasione della vittoria al Campionato di serie “A”, torna fra i dentelli per il giro di boa, ma questa volta a San Marino.

L’Associazione sportiva -confermano dall’Ufficio filatelico e numismatico- nacque il 7 giugno 1927 dalla fusione di tre realtà capitoline: Alba-Audace, Foot ball club di Roma e Fortitudo-Pro Roma. Il suo obiettivo era difendere il nome, i colori ed il simbolo della Città Eterna. Ed è proprio l’emblema a campeggiare nella vignetta, che porta il nome di Matteo Sammarini. Organizzato in fogli da dodici con bandella a sinistra (vi compaiono una breve storia e l’ologramma), il dentello, da 2,00 euro (serve per una lettera interna ordinaria tra i cento ed i duecentocinquanta grammi o con una raccomandata fino ai venti), arriverà il 13 giugno tirato in 70.008 pezzi.

Contemporaneamente debutteranno gli altri quattro titoli previsti: riguardano la squadra di calcio al vertice dell’attuale stagione, Lorenzo Milani, “Lotta contro tutte le mafie”, la prima emissione postale nazionale.



25 Apr 2017
Apr 25 2017
14:10

San Marino

25 Aprile/3 Mussolini nell’annullo per Bologna

Il Circolo filatelico e numismatico cittadino intende festeggiare lo stadio nel suo novantesimo anniversario. Ma l’annullo concepito sul monte Titano evidenzia un particolare…


L’annullo di San Marino

Nemmeno il puntuale volume “I francobolli dello Stato italiano”, edito nel 1959, si sofferma sul dettaglio, e può essere comprensibile. Per trovarne testimonianza occorre consultare la cronaca contemporanea all’emissione: “Il corriere filatelico”, ad esempio. Nel numero del 30 giugno 1934 descrive il 10+5 lire aereo emesso il 24 maggio precedente nell’ambito della serie per il Campionato mondiale di calcio. Vi compare -si legge- “la torre di Maratona, del «Littoriale» di Bologna, alla base della quale si erge la statua equestre del duce”.

Sulla carta valore quest’ultimo elemento risulta poco evidente, poiché in ombra. Come lo è nella cartolina che l’Associazione filatelica numismatica della città ha realizzato adesso per il “Convegno di primavera”, in programma il prossimo fine settimana, volendo ricordare l’impianto sportivo nel novantesimo anniversario.

Le cose cambiano per il contestuale annullo predisposto dall’Ufficio filatelico e numismatico di San Marino, creato -è la spiegazione data dall’Ufn a “Vaccari news”- proprio per associarlo alla cartolina. Non solo l’impronta si concentra sulla torre e sul monumento (ora scomparso), ma quest’ultimo è addirittura a fondo pieno e dunque appare più visibile. Il manuale porta la data del 28 aprile: è solo una combinazione, però -secondo le tesi storiche accreditate- sarebbe il giorno della morte di Benito Mussolini…



25 Mar 2017
Mar 25 2017
00:34

San Marino

Concorsi/1 Alla ricerca di idee per Natale

La proposta dell’Ufficio filatelico e numismatico: permettere al pubblico di presentare un bozzetto per il francobollo augurale di fine anno

È già Natale a San Marino. Nel senso che già si sta pensando a cosa inserire nella tradizionale emissione. Questa volta, però, la modalità decisionale sarà diversa. Fino al 2 maggio resta aperto un concorso pubblico per individuare il soggetto adeguato.

L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini sammarinesi ovunque si trovino, alle persone residenti nella Repubblica, agli iscritti ed ai laureati presso l’Università locale. Da soli o in gruppo, dovranno comunque sottoscrivere una sola idea, declinata in almeno tre alternative e basata su due parole chiave: “Natale” e “solidarietà”. Obbligatorio aggiungervi elementi che identifichino il territorio e, se vi figurano persone, devono essere di etnie differenti.

Naturalmente, la proposta dovrà essere originale e inedita; chiara, innovativa e dotata di efficacia comunicativa; riproducibile in piccolo formato. A giudicare le candidature, una commissione composta da tre specialisti che valuteranno appunto originalità, corrispondenza alle istruzioni contenute nel bando, qualità grafico-espressiva. I tre concorrenti che otterranno il punteggio maggiore riceveranno compensi variabili tra gli 800,00 ed i 300,00 euro nonché una serie di monete divisionali fior di conio con il millesimo 2017. L’esito verrà comunicato il 22 maggio.

In linea di massima, la carta valore verrà prodotta in trentamila esemplari.



06 Mar 2017
Mar 06 2017
20:32

San Marino

L’Ufn si organizza per giugno

All’inizio di quel mese dovrebbe emettere il secondo gruppo di cartevalori previsto per il 2017; l’annata si completerà con il terzo, ad ottobre

Domani il primo gruppo di emissioni (PostEurop, Marco Simoncelli, Madonna di Fatima, David Bowie, Giochi dei piccoli Stati), ma San Marino già ha rivelato alcuni dei dati inerenti alle tappe successive.

All’inizio di giugno arriverà la seconda tornata, costituita da: squadra vincitrice del Campionato di calcio italiano (si tratta di un francobollo da 2,00 euro in foglio con bandella da dodici), Associazione sportiva Roma (idem), don Lorenzo Milani (due esemplari in foglietto), “Lotta contro tutte le mafie” (tre) “Prima emissione postale” (uno).

L’ultima infornata si svolgerà ad ottobre, quando arriveranno: “Giornata mondiale del rifugiato”, “La password sei tu” e “Divieto di sperimentazione animale” (ciascuna composta da tre dentelli), Natale (titolo non ancora definito nella sua struttura).

Il nominale previsto è di 17,00 euro a gruppo.



28 Feb 2017
Feb 28 2017
20:20

San Marino

Piccoli giochi sul Titano

La manifestazione, diciassettesima della serie, ora coinvolge nove Paesi europei che hanno meno di un milione di abitanti; il 7 marzo sarà ricordata con due francobolli


L’annullo destinato alle fdc

I Giochi dei piccoli Stati d’Europa tornano sul monte Titano e San Marino li ricorderà con due francobolli, inseriti nell’infornata del 7 marzo.

Tagli da 2,00 euro (utile -nei rapporti domestici- per la raccomandata entro i venti grammi o la lettera ordinaria tra i cento e i duecentocinquanta) e 2,50 (raccomandata interna tra i venti ed i cinquanta), sono dovuti rispettivamente a Stefania Borasca e Matteo Sammarini, gli stessi autori che hanno realizzato il logo della manifestazione. Riescono a compendiare le caratteristiche principali dell’appuntamento, ossia il Paese rappresentato da torre e mura e le gare citate attraverso bersaglio e pista di atletica. Da notare i cinque elementi colorati, punti o trattini, che richiamano i partecipanti, tutte realtà con popolazione inferiore al milione di abitanti. I fogli sono da dodici esemplari uguali, mentre la tiratura conta su trentamila unità per nominale.

Il confronto, diciassettesima della serie, si svolgerà dal 29 maggio al 3 giugno; coinvolgerà anche Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro. Tredici le discipline previste: atletica, beach volley, bocce, ciclismo, judo, nuoto, pallacanestro, pallavolo, tennis, tennistavolo, tiro a segno, tiro a volo, tiro con l’arco. Le sfide saranno 143, 70 maschili, 69 femminili e 4 miste.



17 Feb 2017
Feb 17 2017
00:16

San Marino

David Bowie visto dal monte Titano

Tre francobolli in foglietto, dovuti al designer Jonathan Barnbrook, raccontano la vita artistica del personaggio


L’annullo…

Se il Regno Unito si è prenotato per il 14 marzo, il 7 arriverà San Marino. Perché entrambi i Paesi hanno deciso di ricordare il cantautore ed attore londinese David Bowie a settant’anni dalla nascita, avvenuta l’8 gennaio 1947 (morì il 10 gennaio 2016).

L’incarico di realizzare il foglietto, perché di foglietto si tratta, è stato affidato al designer Jonathan Barnbrook, proprio colui che ha curato la grafica degli ultimi album sottoscritti dall’artista. Suo è pure il disegno compreso nell’annullo per le buste del primo giorno.

Il blocco contiene tre francobolli da 1,60 euro (tale nominale serve per una lettera ordinaria domestica tra i cinquanta ed i cento grammi). Il primo valore mostra il commemorato in giovinezza, nei panni dell’astronauta Major Tom, una delle tante figure interpretate dalla rock star; in alto a destra una stella nera richiama il suo ultimo lavoro, “Blackstar”. Sul secondo taglio compaiono una rielaborazione della copertina di “Aladdin Sane” ed il fulmine di Ziggy Stardust. Sul terzo dentello è riportata una fotografia con il profilo, utilizzata per la copertina di “Low” e per la locandina del film “L’uomo che cadde sulla Terra”, in cui recitò; la corona bianca cita il Duca Bianco, altro suo personaggio. Lo sfondo dell’insieme è stellato; da notare il logo “70 Bowie”.

La tiratura è stata fissata a quota trentamila.



14 Feb 2017
Feb 14 2017
18:31

San Marino

Fatima cento anni dopo

Una serie di francobolli sanmarinesi, disegnata da Cristian Ceccaroni, ricorda l’apparizione del 13 maggio 1917. Due gli annulli del primo giorno

Non solo il Vaticano, di cui per ora non si sa nulla. Pure San Marino celebrerà il centenario trascorso dalle apparizioni della Madonna a Fatima. Il 13 maggio 1917 -viene rammentato- Maria si mostrò a tre pastorelli presso la Cova da Iria, chiedendo la recita quotidiana del Rosario, la consacrazione al suo cuore immacolato, penitenza e conversione. Oggi il Santuario è meta di pellegrinaggio da parte di fedeli provenienti da tutto il mondo.

L’emissione è stata inserita fra quelle in arrivo il 7 marzo. Si tratta di due tagli, da 1,00 euro (vale con la lettera ordinaria entro i venti grammi per Europa e Mediterraneo) e 2,90 (raccomandata interna tra i cinquanta ed i cento). Propongono la struttura religiosa e l’incontro; sullo sfondo di entrambi, i cerchi di luce si stagliano contro il cielo, a ricordo del miracolo del sole avvenuto nella stessa area il 13 ottobre 1917. Il bozzettista è Cristian Ceccaroni. Le cartevalori, in fogli da venti, contano su trentamila serie.

Due, a sorpresa, gli annulli per le fdc. Gli abbonati riceveranno il primo; il secondo deve essere richiesto appositamente.



07 Feb 2017
Feb 07 2017
18:12

San Marino

Alla fine, eccolo

È l’omaggio al pilota Marco Simoncelli, che il 20 gennaio scorso avrebbe compiuto trent’anni. Si tratta di un francobollo in vendita a 2,00 euro


L’annullo per le buste fdc

Dopo il connazionale Manuel Poggiali, citato il 16 gennaio 2002 ed il 6 febbraio 2004, dal monte Titano si celebra postalmente un altro asso del motociclismo, Marco Simoncelli. Chiudendo un progetto commemorativo che nel 2012 abortì a causa -venne spiegato allora- di “incomprensioni” con la Fondazione intitolata allo sfortunato pilota, morto il 23 ottobre 2011 in un incidente a Sepang, Malesia. Il 20 gennaio scorso avrebbe compiuto trent’anni.

La sua assenza -è il commento che giunge ora dall’Ufficio filatelico e numismatico- risulta “pesante, difficile da accettare, ma anche così presente da sorprenderci. In moltissimi gli hanno voluto e gli vogliono ancora molto bene, tutti ricordano il suo sorriso, la sua dolce combattività. Così a San Marino, Stato vicino alla sua Coriano e alla Romagna dei motori, abbiamo deciso di dedicargli questa emissione”.

Si tratta di un ritratto fotografico trasformato in taglio da 2,00 euro (valido, nei rapporti interni, per una lettera ordinaria tra i cento ed i duecentocinquanta grammi o per la raccomandata entro i venti). È tirato in 80.004 unità allestite in fogli da dodici; sulla bandella figurano il conduttore mentre impenna la moto a Brno ed il numero di gara attribuitogli, 58. Gli scatti sono di Martino Quintino; per l’impaginazione è stata chiamata Stefania Borasca.

L’omaggio arriverà con il gruppo di emissioni del 7 marzo.



Per continuare a leggere "Vaccari news" cliccare sul pulsante "archivio notizie".



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366