Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
AUGURI DI BUON NATALE

Gli uffici saranno chiusi
dal 22 dicembre al 6 gennaio

BUONE FESTIVITÀ
A TUTTA LA NOSTRA
AFFEZIONATA CLIENTELA



Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

Risultati della ricerca

argomentoSmom Annotutti
Parole Mesetutti
trovati 247 oggetti
>
30 Nov 2005
Nov 30 2005
00:00

Smom

I francobolli dello Smom promuovono le nuove monete

È quasi un gioco di specchi la serie dello Smom che pubblicizza le due monete coniate per salutare il Natale. Una sorpresa di pochi giorni fa (news del 25 novembre) e che sarà disponibile dal 5 dicembre. Si tratta di due esemplari da 3,00 euro l’uno, uniti in coppia.

Le monete differiscono solo per il materiale con cui sono prodotte e, dunque, per il nominale: quella in bronzo vale 10 grani, l’altra, in argento, 9 tarì. I due francobolli, prodotti in 20mila serie, ne offrono il diritto (che propone il principe e gran maestro fra Andrew Bertie) ed il rovescio (la “Natività” di Tommaso, appartenente alla cerchia di Lorenzo di Credi).

A quando le monete dedicate alle nuove emissioni dentellate?



25 Nov 2005
Nov 25 2005
09:09

Smom

Smom: l’appuntamento è per il 5 dicembre

Dopo il complesso sull’Aventino (news del 12 ottobre), arriva la serie per l’altra sede dello Smom, il palazzo Magistrale che si trova a pochi passi da piazza di Spagna, fra le vie Condotti e Bocca di Leone. Palazzo recentemente rinnovato, tanto è vero che la serie punta a promuovere alcuni dettagli dell’intervento. Nelle cartevalori figurano l’ingresso principale (ricordato dal taglio in vendita a 45 centesimi), lo stemma posto sul balcone (85 centesimi), l’angolo sud-ovest dell’immobile (1,00 euro) e la lapide marmorea che lo qualifica (2,50 euro).

I francobolli, prodotti in 20mila serie, saranno disponibili dal 5 dicembre.

Per lo stesso giorno sono attesi pure il tributo natalizio ed un’emissione, non prevista, dedicata alle monete dello Smom.

Resta da definire l’ultima voce del programma, riguardante la convenzione postale con la Georgia.



18 Ott 2005
Ott 18 2005
00:00

Smom

Nuovo saluto dentellato per i gran maestri di un tempo


Settantunesima persona a coprire tale carica, Ferdinand von Hompesch zu Bolheim nacque nel 1744 e morì nel 1805, due secoli fa

Vale 2,80 euro l’omaggio che lo Smom varerà il 20 ottobre per fra Ferdinand von Hompesch zu Bolheim, scomparso due secoli fa.

Nato nel 1744, è stato il settantunesimo a coprire, tra il 1797 ed il 1802, la carica di gran maestro.

“Il gran maestro –ricordano dallo stesso Smom- governa l'Ordine quale sovrano e superiore religioso; è eletto a vita tra i cavalieri professi con voti perpetui. Egli presiede il Sovrano consiglio formato dalle quattro alte cariche -gran commendatore, gran cancelliere, grande ospedaliere e ricevitore del comun tesoro- e da altri sei membri, tutti eletti con un mandato di cinque anni dal capitolo generale”.

La serie costituisce una fra le più antiche tematiche individuate dalle Poste magistrali; il debutto data infatti 5 ottobre 1969. Il nuovo dentello è tirato in 20mila copie.



12 Ott 2005
Ott 12 2005
00:00

Smom

E lo Smom sbircia dal... buco della serratura

Qualsiasi guida turistica di Roma che si rispetti cita la curiosità: il complesso dell’Ordine dei cavalieri di Malta sull’Aventino è protetto da una cinta, ma guardando attraverso la serratura della porta d’ingresso si vede il “Cupolone”.

Ed è proprio questa immagine a costituire l’inconsueta vignetta dei tre francobolli Smom dedicati ad una delle proprie sedi, appunto villa Malta. Inconsueta ma non ignota ai filatelisti: è già presente nella prima serie del Sovrano, uscita il 15 novembre 1966.

Programmati per il 20 ottobre, i tre nuovi dentelli si differenziano fra loro solo per colori e nominali, fissati in 0,85, 1,70 e 4,00 euro. Ventimila le serie prodotte.



05 Ott 2005
Ott 05 2005
00:00

Smom

Beato Angelico, al via con lo Smom le iniziative dentellate

È morto 550 anni fa, nel 1455, fra Giovanni da Fiesole, al secolo Guido di Pietro. Più noto come Beato Angelico, è oggi ricordato ad esempio per la “Crocifissione” al convento fiorentino dedicato a san Marco, come per gli affreschi alla cappella Nicolina in Vaticano.

A dare il via alle celebrazioni dentellate si è prenotato, per il 20 ottobre, lo Smom, che ha posto in calendario una serie articolata in sei esemplari, tre dei quali raccolti in foglietto.

Il soggetto è l’opera “Madonna col Bambino e Santi”, conservata presso il Museo diocesano di Cortona (Arezzo). I tre francobolli sciolti propongono rispettivamente gli angeli alla destra (taglio da 65 centesimi) e alla sinistra del trono (90 centesimi) nonché il Gesù crocefisso (3,00 euro). Il blocco offre invece l’opera completa e contiene altre tre cartevalori da cui sono ricavati nuovi dettagli: i santi Giovanni Evangelista e Giovanni Battista (nominale da 2,00 euro), Marco e Maria Maddalena (un altro 2,00 euro) e la Madonna col Bambino (4,00 euro).

Ventimila le serie prodotte, che scendono a 15mila per i foglietti.

Anche Italia e San Marino hanno in programma, per le settimane successive, un saluto all’artista.



27 Set 2005
Set 27 2005
00:00

Smom

Smom rinviato dal 3 al 20 ottobre


Bisognerà attendere due settimane in più del previsto per impostare i nuovi francobolli firmati Smom

Niente nuove uscite dal Sovrano militare Ordine di Malta il 3 ottobre. Posticipate per problemi tecnici al successivo giorno 20.

Tre le emissioni in sospeso e che hanno subito il rinvio: il tributo per il Beato Angelico (tagli da 0,65, 0,90, 3,00 e foglietto da 8,00 euro); quello per il gran maestro fra Ferdinand von Hompesch nel secondo centenario della morte (2,80 euro) e la prima tranche della serie “Sedi dell’Ordine”, questa volta dedicata a villa Malta (0,85, 1,70 e 4,00 euro).



12 Set 2005
Set 12 2005
00:00

Smom

Smom: il 3 ottobre le prossime emissioni?


Si presentano pesanti le produzioni che lo Smom avrebbe messo in cantiere per il 3 ottobre

Dovrebbe concretizzarsi il 3 ottobre la nuova uscita del Sovrano militare Ordine di Malta. Tre le emissioni programmate e non certo economiche.

L’omaggio per il Beato Angelico, di cui ricorre il 550° anniversario della morte, dovrebbe articolarsi in cinque francobolli: tre in fogli (nominali da 0,65, 0,90 e 3,00 euro) e due raccolti in foglietto (tagli da 2,00 e 4,00 euro).

Va poi aggiunto il ricordo, valutato 2,80 euro, per il gran maestro fra Ferdinand von Hompesch, scomparso due secoli fa.

Infine, la serie dedicata alle sedi dell’Ordine; ora escono i tre esemplari riguardanti villa Malta (0,85, 1,70 e 4,00 euro). Più in là dovrebbero arrivare quelli relativi al restauro del palazzo Magistrale, che potrebbero essere disponibili insieme alle infornate per l’accordo postale con la Georgia e per il Natale.



14 Giu 2005
Giu 14 2005
00:00

Smom

Smom, questo il programma dei prossimi sei mesi


Dopo le uscite di ieri, altre emissioni 2005 attendono i collezionisti di Smom

A metà anno, il Sovrano militare Ordine di Malta rende nota la seconda parte del proprio programma di emissioni 2005. Programma che, salvo sorprese, contempla gli omaggi per:

- il Beato Angelico, nel 550° della morte;

- il gran maestro fra Ferdinand von Hompesch, nel secondo centenario della scomparsa;

- la convenzione postale sottoscritta con la Georgia;

- villa Malta ed il restauro del palazzo Magistrale per la serie dedicata alle sedi dell’Ordine;

- il Natale.

Non ancora comunicati i valori nominali e le date di uscita.



10 Giu 2005
Giu 10 2005
00:00

Smom

E per le tavole fanno cinque

Quinta serie targata Smom e dedicata alle tavole riprese da antichi testi. La nuova tranche, articolata in tre esemplari, arriverà agli sportelli il 13 giugno. Dunque, insieme all’omaggio per Benedetto XVI e a quello rivolto a san Giovanni Battista.

Questa volta la serie, prodotta in 20mila copie, riproduce altri gran maestri, così come vennero rappresentati nel manoscritto “Mausolée des grands maitres de l’Ordre de S.Jean de Jerusalem qui etoient en Rhodes...”. Sono Bertrand de Thessy (esemplare da 65 centesimi), Hugues de Revel (1,00 euro) e Roger de Pins (taglio da 3,00).

La serie è nata nel 1998 ed ha visto le successive tappe giungere nel 1999, 2002 e 2004. L’anno scorso ha cambiato impostazione grafica e di contenuto, scelte confermate nell’infornata che sta per giungere ora.



06 Giu 2005
Giu 06 2005
00:00

Smom

Smom: cerimonia d’artista per ricordare il santo protettore

È Giovanni Battista il patrono del Sovrano militare Ordine di Malta, creato intorno al 1050 per opera di alcuni mercanti di Amalfi come comunità monastica dedicata appunto al predicatore e impegnata nell’amministrare un ospizio con cui assistere i pellegrini di Terrasanta.

Figura spesso ricordata tra le cartevalori delle poste magistrali e che il 13 giugno ritornerà attraverso una nuova emissione, articolata in due francobolli confezionati in fogli da venti esemplari (0,45 e 3,00 euro) tirati in 20mila serie ed un blocco (1,40 e 4,15 euro) da 15mila copie.

A firmare il soggetto, il pittore El Greco, attraverso la sua opera a tema funebre “El entierro del conde de Orgaz”.

Il 45 centesimi propone un particolare dell’Angelo, il 3,00 euro un dettaglio del santo mentre intercede presso l’Onnipotente. Il foglietto, invece, contiene altri due francobolli: quello da 1,40 euro ritrae un gruppo di astanti, il 4,15 euro Giovanni inginocchiato.



Per continuare a leggere "Vaccari news" cliccare sul pulsante "archivio notizie".



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366