Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria







Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

02 Lug 2011 - ore 14:45
Lug 02 2011
14:45

Notizie dall'Italia

Registro delle opposizioni, i dubbi per l’estensione agli invii cartacei

Spedire “comunicazioni promozionali e di marketing sarà più facile”, dicono i cinque deputati firmatari dell’interrogazione


Contro “cassetta selvaggia”, anche un'interrogazione parlamentare

Non solo le perplessità del Garante per la protezione dei dati personali, evidenziate nella notizia precedente. Il provvedimento che estende il registro delle opposizioni alle comunicazioni postali è stato portato -sotto le vesti di un’interrogazione a risposta scritta- all’esame del ministro allo Sviluppo economico, Paolo Romani, da cinque deputati del Pd: Marco Beltrandi, Rita Bernardini, Maria Antonietta Farina Coscioni, Matteo Mecacci, Maurizio Turco ed Elisabetta Zamparutti.

“Nell’articolo 6, comma 2, dell’ultimo decreto sviluppo, approvato lo scorso 5 maggio dal Consiglio dei ministri, è prevista -si legge nel documento- anche per gli indirizzi postali contenuti negli elenchi abbonati dei cittadini italiani la possibilità di essere utilizzati a fini commerciali, senza bisogno di acquisire il consenso degli interessati, a condizione che questi ultimi non abbiano espressamente manifestato una volontà in senso contrario iscrivendo il proprio numero telefonico ed il proprio indirizzo presso il citato registro delle opposizioni”.

Dunque, “inviare a mezzo posta comunicazioni promozionali e di marketing sarà più facile”. A farne le spese risulteranno “utenti e consumatori che oltre ad essere tempestati di telefonate, nelle prossime settimane rischiano di trovare la propria cassetta delle poste stracolma di ogni genere di comunicazione pubblicitaria”.

Ci vorrà naturalmente del tempo prima che il sistema si riveli o meno funzionale, per questo “sarebbe stato opportuno attendere di disporre di qualche dato in più prima di estendere il nuovo regime anche agli indirizzi postali di milioni di cittadini”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

ASTA PUBBLICA 6 aprile

VISIONE DEI LOTTI
a MILANOFIL

venerdì 22 e sabato 23 marzo
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!

 



http://www.vaccarinews.it/news/Registro_delle_opposizioni__i_dubbi_per_l___estensione_agli_invii_cartacei/10555