Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

08 Mag 2012 - ore 14:45
Mag 08 2012
14:45

Notizie dall'Italia

A Torino sono “Lettere da un fronte”

La performance artistica caratterizza ora il cortile della casa che ospita il Museo diffuso della Resistenza, della deportazione, della guerra, dei diritti e della libertà


La comunicazione cartacea diventa arte

Non c’è una data ultima definita, perché -precisano dal Museo diffuso della Resistenza, della deportazione, della guerra, dei diritti e della libertà- rimarrà a tempo indefinito. È “Lettere da un fronte”, progetto ideato da Paola Monasterolo e volto a qualificare il cortile della stessa struttura che si trova a Torino in corso Valdocco 4/a.

Affronta il tema della Resistenza riproducendo un intreccio visivo e mentale fra la memoria storica e la condizione della società e della cultura contemporanea. Attingendo dai racconti di Enzo Pettini, ex partigiano a capo dell’VIII Brigata, attiva nel capoluogo piemontese, delle Squadre di azione patriottica, l’artista ha voluto rievocare una forma di resistenza che, seppur minima, ha lasciato tracce nella memoria orale e sui muri di alcune case del quartiere di Borgata Vittoria. Quando slogan antifascisti venivano scritti da bambini e donne con un particolare inchiostro ottenuto lasciando a mollo la calce spenta nell’olio di motore.

Riproponendo la stessa tecnica e richiamando il repertorio epistolare, è stato realizzato un decoro a muro; s’ispira alla grafia di un giovane partigiano di cui si è trovata testimonianza in una missiva conservata negli archivi dell’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”.

L’installazione è stata accompagnata dalle riflessioni dello storico e critico letterario Andrea Cortellessa, al quale la stessa Paola Monasterolo aveva commissionato la lezione “Cosa significa resistere oggi?”. Stampata una brochure che raccoglie alcune riflessioni.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 6 a venerdì 31 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



http://www.vaccarinews.it/news/A_Torino_sono____Lettere_da_un_fronte___/12176