Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Mar 2013 - ore 01:48
Mar 28 2013
01:48

Libri e cataloghi

I corvi volano sempre…

Una misteriosa quanto effettivamente accaduta vicenda risalente alla Francia di cento anni fa, un processo, migliaia di lettere anonime


Storia, vera, di lettere anonime

Tulle, cittadina francese agli inizi del secolo scorso. Una provincia un po’ appartata, un posto come tanti, con la quiete dei vicoli e l’animazione delle piazze, il mercato e la cattedrale, la Corrèze, cioè il fiume placido costeggiato da alberi ombrosi. Tulle, abitata da distinti borghesi e da antiche famiglie di artigiani e commercianti. Tulle, una provincia tipica, in cui le velleità urbane convivono con le radici contadine. Un luogo tranquillo, insomma. Che cosa potrà mai accadere di straordinario nell’anonima Tulle?

È da tale contesto che prende spunto “Le calligrafie del corvo”, storia veramente accaduta e trasformata -con il supporto dei documenti dell’epoca e valorizzando gli scritti epistolari- da Francette Vigneron in un libro, edito da Nutrimenti (416 pagine, 18,00 euro).

Racconta la vicenda di lettere anonime firmate “Occhio di tigre”. È il 1917 quando la prima della lunga serie -saranno migliaia- comincia ad incrinare la calma apparente, prima in maniera sotterranea, poi sempre più eclatante, sollevando il coperchio su un groviglio di vizi veri o presunti, disseminando odio e oscenità, causando la morte di due persone, fino ad un epilogo che tenne l’intero Paese col fiato sospeso, scuotendo l’opinione pubblica e chiamando in causa le voci dei più autorevoli medici e scienziati dell’epoca. Chi era l’oscuro firmatario delle missive vergate a mano, che per cinque, lunghi anni tenne in scacco una comunità intera?

Il caso giudiziario ispirò a Jean Cocteau la pièce teatrale “La macchina per scrivere” (1941) ed a Henri-Georges Clouzot il film “Il corvo” (1943).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/I_corvi_volano_sempre___/14035