Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

21 Nov 2014 - ore 17:51
Nov 21 2014
17:51

Emissioni Italia

Deciso il confronto con il Mise

A prometterlo, il sottosegretario Antonello Giacomelli. Da gennaio le tirature saliranno a quota 1,6 milioni. Integrato con undici voci il programma 2015


Roma - Ieri alla sede del Mise

Sarà “una giornata di lavoro intensa” quella che ha promesso ieri il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, Antonello Giacomelli, durante la seduta della Consulta per l’emissione delle cartevalori postali e la filatelia. L’incontro anticiperà la prossima convocazione dell’organismo (quindi, in linea di massima, si svolgerà nella prima parte del 2015) e servirà a confrontarsi sui principali temi oggi sul tavolo, dalla scelta delle emissioni alla loro pianificazione, dalla disponibilità presso gli uffici postali allo sviluppo del collezionismo. Così come più volte hanno chiesto, negli ultimi mesi, Associazione filatelisti italiani professionisti, Federazione fra le società filateliche italiane, Unione stampa filatelica italiana

Novità anche a proposito delle tirature. Fino al termine dell’anno si attesteranno a quota 800mila esemplari per tipo, scelta che già ha creato problemi di reperibilità. Alla serie natalizia, però, sarà riconosciuto un quantitativo maggiore. Con gennaio, lo standard passerà ad 1,6 milioni.

Infine, undici le voci aggiunte al programma 2015. Riguardano: Banca popolare di Milano (nel centocinquantenario della fondazione), Parco scientifico e tecnologico San Marino-Italia (congiunta con il monte Titano), tempio di santa Maria della Consolazione a Todi (Perugia, richiamo inserito nella serie “Il patrimonio artistico e culturale italiano”), spirito di coesione nazionale nelle emergenze (in occasione del centenario del terremoto della Marsica, “Il senso civico”), Biblioteca lucchesiana di Agrigento (“Le eccellenze del sapere”), Fratelli Branca, Luigi Lavazza (nel centosettantesimo e nel centoventesimo anniversario delle fondazioni) e tartufo (tutti nel percorso “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”), Palio del golfo della Spezia (“Le festività”), Campionati del mondo assoluti di canoa e paracanoa, Torino capitale europea dello sport 2015 (“Lo sport”).

Inoltre, il già previsto omaggio per san Giovanni Bosco sarà in congiunta con il Vaticano.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Deciso_il_confronto_con_il_Mise/17571