Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

08 Set 2015 - ore 00:21
Set 08 2015
00:21

Notizie dall'Italia

Ma che fine ha fatto il “paccomat”?

Priva di un annuncio ufficiale, da quasi un anno la sperimentazione si basa su appena cinque armadi in tutta Italia. E su una pagina del sito di Poste italiane


Appena cinque quelli in uso

Presentato, nel gennaio 2014, dalla ditta distributrice come di certa introduzione, sembra invece che il “paccomat” non convinca molto Poste italiane. Almeno a giudicare da come lo sta provando. Nessun annuncio ufficiale, mentre le informazioni sono lasciate ad una pagina presente nell’enorme sito aziendale. Il numero degli speciali armadi, inoltre, è fermo dal novembre scorso: appena cinque in tutto il Paese: due a Milano (presso impianti dell’azienda) e gli altri a Cantù (in un centro commerciale), Firenze (al Kipoint in stazione), Roma (nella sede centrale della società).

Esso può essere impiegato per farsi recapitare un collo ordinato via internet dai siti partner dell’operatore. Una volta ricevuto l’avviso che quanto atteso è disponibile, basta recarsi nella sede scelta e, tramite un codice giunto via messaggino o e-mail, aprire il relativo sportello ritirando il materiale. A differenza di altri operatori, però, vi sono limiti negli orari perché i cinque presìdi si trovano in ambienti chiusi che osservano precisi turni di servizio.

Gli stessi contenitori (ed ecco un vantaggio rispetto ad alcuni concorrenti) possono essere impiegati pure per spedire, purché si impieghi una confezione preaffrancata da acquistare all’ufficio postale o si ricorra a “paccoweb”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

ULTIMI GIORNI!

ASTA PUBBLICA e LIVE
23 giugno

Le offerte per corrispondenza, fax, e-mail, internet
e la registrazione per l'asta live devono pervenire entro
venerdì 22 giugno - ore 17

SENZA SPESE DI COMMISSIONE
per chi acquista

 



http://www.vaccarinews.it/news/Ma_che_fine_ha_fatto_il____paccomat____/19172