Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Set 2015 - ore 18:06
Set 29 2015
18:06

Emissioni Italia

Un altro logo

Rivelata oggi l’immagine del francobollo dedicato alla rinascita dell’Associazione bancaria italiana. Sarà agli sportelli dal 7 ottobre

Adagiarsi sui loghi non funziona, almeno per quel che concerne i francobolli. L’ennesima riprova (ma ce n’era davvero bisogno?) è il 95 centesimi autoadesivo dedicato all’Associazione bancaria italiana.

L’omaggio, che porta la firma di Luca Vangelli, arriverà il 7 ottobre, tirato in ottocentomila esemplari; i fogli sono da quarantacinque. L’annullo per le buste del primo giorno sarà impiegato al Roma Vr di piazza San Silvestro 19, mentre il bollettino illustrativo (prezzo di vendita: 1,00 euro) è stato affidato al presidente dell’Abi, Antonio Patuelli. Predisposti anche la cartolina (0,55 se nuova), la tessera (1,50) ed il folder (8,00).

La carta valore ricorda i settant’anni trascorsi non da quando la struttura venne fondata, ma dalla sua ricostituzione. La data di nascita effettiva risale al 13 aprile 1919, grazie ai rappresentanti di cinquantatré banche. Tale scelta -spiegano dalla sede- va collocata nel quadro dello sviluppo dell’associazionismo economico in generale e non soltanto creditizio che si verifica nel Paese tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. L’apertura delle Confederazioni dell’industria (1909) prima, dell’agricoltura e del commercio poi, sono l’espressione più tangibile del fenomeno. Durante il regime corporativo le cose si complicano ed alla fine arriva, nel 1937, lo scioglimento per quanto rimane del sodalizio. Che riparte appunto nel 1945.

Oggi -viene dettagliato- promuove nella società civile e presso il sistema bancario e finanziario coscienza dei valori sociali e comportamenti ispirati ai principi della imprenditorialità ed alla realizzazione di un mercato libero e concorrenziale. In questo ambito, rappresenta, tutela e promuove in primo luogo gli interessi comuni o specifici degli associati. Opera sostenendo iniziative per la crescita ordinata, stabile ed efficiente del sistema, in un’ottica concorrenziale coerente con la normativa nazionale e dell’Unione Europea.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Un_altro_logo/19336