Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

23 Giu 2016 - ore 13:41
Giu 23 2016
13:41

Emissioni Italia

Piazze deserte e un po’ inquietanti

Gli otto francobolli della nuova ordinaria senza valore nominale dichiarato. Nell’ordine citano Roma, Napoli, Palermo, Bologna, Milano, Torino, Genova, Firenze

La classica serie -la “Piazze d’Italia”- che ci si poteva risparmiare. E non solo per gli aspetti grafici, con quelle aree urbane monocromatiche completamente deserte ed un po’ inquietanti. Il vero problema è un altro: ma quante persone mai dovranno affrancare, magari in un periodo di variazioni tariffarie, invii, ad esempio, di secondo porto ordinario per l’Australia? Quanti sanno a cosa si riferiscono le zone? Guardare cosa si fa ad altre latitudini è importante: la maggior parte dei Paesi limita i francobolli senza nominale ad una o due voci, quelle più impiegate. E qualche volta utilizza, per caratterizzarli, termini facilmente comprensibili, come gli Stati Uniti con i “Forever”.

Tant’è; questa è la costosa serie (20,60 euro) che sarà disponibile con il 2 luglio, parte dei soggetti già rivelati da “Vaccari news” nelle scorse settimane. Servono per il corriere posta4 o postamail internazionale e citano:

- “B” (ora 0,95 euro, piazza della Repubblica a Roma con la fontana delle Naiadi dello scultore Mario Rutelli ed i palazzi porticati dell’architetto Gaetano Koch; autore Antonio Ciaburro);

- “Bzona1” (1,00, piazza del Plebiscito a Napoli con la neoclassica Real basilica di san Francesco di Paola e parte del colonnato; Ciaburro);

- “Bzona2” (2,20, piazza Ruggiero Settimo a Palermo con la facciata del teatro politeama Garibaldi, opera dell’ingegnere Giuseppe Damiani Almeyda, e la statua dedicata allo stesso ammiraglio Ruggiero Settimo; Rita Morena);

- “Bzona3” (2,90, piazza Maggiore a Bologna con palazzo d’Accursio, sede del Municipio, ed il palazzo dei Notai; Rita Fantini);

- “B-50g” (2,55, piazza del Duomo a Milano con la facciata dello stesso ed uno scorcio di palazzo Reale; Fantini);

- “Bzona1-50g” (2,70, piazza San Carlo a Torino con la statua equestre di Emanuele Filiberto e, sullo sfondo, le chiese gemelle intitolate a san Carlo ed a santa Cristina; Maria Carmela Perrini);

- “Bzona2-50g” (3,70, piazza De Ferrari a Genova con la fontana in bronzo, opera dell’architetto Giuseppe Crosa di Vergagni, ed il palazzo che ospita Credito italiano e Regione Liguria; Ciaburro);

- “Bzona3-50g” (4,60, piazza della Signoria a Firenze con palazzo Vecchio e, a destra, la loggia dei Lanzi; Perrini).

Tutti sono autoadesivi ed associati ad una banda verticale in cui è riportato, in microscrittura senza soluzione di continuità, il testo “Ministero dello Sviluppo economico”. I fogli sono da cinquanta. Per ciò che concerne i criptici testi richiamanti il servizio, riguardano le spedizioni entro i venti grammi (se c’è solo la “B”, che indica il corriere lento) ed i cinquanta (“B-50g”) destinate in Italia (nessun richiamo a zone), Europa e Mediterraneo (è la zona 1), Africa, America ed Asia (la 2), Oceania (la 3).

Scongiurato il rischio di vedere otto interventi nel bollettino illustrativo, visto che se ne occuperà soltanto il presidente della Commissione per lo studio e l’elaborazione delle cartevalori postali, Angelo di Stasi. Esattamente come avvenne per la collegata “Leonardesca”, dove tuttavia si occupò anche del progetto grafico.

Sul territorio, invece, gli annulli del primo giorno; saranno accolti nei maggiori uffici postali cittadini (per Palermo Centro, Bologna Centro, Firenze Vr) o, dove esistono, negli spazi filatelia (Roma, Napoli, Milano, Torino, Genova).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Piazze_deserte_e_un_po____inquietanti/20916