Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

08 Apr 2017 - ore 09:51
Apr 08 2017
09:51

Dall'estero

L’attentato di Stoccolma sfiora il mondo della filatelia

In questo fine settimana la capitale svedese sta ospitando il “Philatelic summit 2017”. Sei gli italiani presenti. Le testimonianze


L’organizzatore Jamie Gough che presenta il convegno

Vi sono anche sei filatelisti italiani a Stoccolma, dove ieri si è aperto il “Philatelic summit 2017” (programma alla mano, dovrebbe chiudersi domani). E dove, soprattutto, ieri si è svolto l’ennesimo attentato terroristico.

Ad aver accettato l’invito per aggiornarsi sul modo di raccogliere, esporre e giudicare francobolli, lettere ed altri oggetti collezionistici figurano Alessandro Agostosi, Paolo Guglielminetti, Luca Lavagnino, Claudio Ernesto Manzati, Thomas Mathà e Giulio Perricone. Chiusi all’interno del Waterfront congress centre a seguire le relazioni, naturalmente hanno saputo dei fatti solo dopo.

“Noi collezionisti -spiega a «Vaccari news» Paolo Guglielminetti- eravamo nella sala ascoltando la prima presentazione e ci siamo accorti dell’accaduto da Twitter e poi dai racconti di mogli e compagne che tornavano in hotel proprio dalla zona dell’attentato, piuttosto sconvolte. Poi tutti bloccati in albergo, per fortuna la riunione è nel centro conferenze accanto. La vita stamane torna lentamente alla normalità, ma la città è ancora quasi deserta”.

Diversa l’esperienza di due accompagnatrici, Lucia Filippone e Pina Manzati che, attendendo la fine delle sessioni, erano andate in giro, sfiorando il luogo della tragedia. “Eravamo appena entrate quando sentiamo alle nostre spalle un boato di vetri spezzati”, ha dichiarato la prima a Felice Cavallaro del “Corriere della sera”. “Sarà crollata una parete di piatti? Ci giriamo smarrite, torniamo sul marciapiede e veniamo investite da un tuono, uno scoppio devastante, mentre si alza una nuvola di polvere. Una bomba? Pochi istanti e vediamo terrorizzate una donna a terra, ferita, un cane morto, gente che scappa. Si ode una prima sirena, poi seguita da un frastuono impetuoso, da poliziotti, ambulanze, vigili del fuoco...”.

La manifestazione, comunque, prosegue.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/L___attentato_di_Stoccolma_sfiora_il_mondo_della_filatelia/22543