Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
VENITE A TROVARCI!

saremo presenti nelle giornate di venerdì e sabato

INGRESSO GRATUITO
Fiera di Verona
stand 1 padiglione 9

ven. 24 ore 10.00-18.00
sab. 25 ore 9.00-18.00




Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

09 Ago 2017 - ore 14:14
Ago 09 2017
14:14

Notizie dall'Italia

Trovato l’accordo per Trento

Egi e Comune hanno sottoscritto la convenzione per il futuro dell’immobile che accoglie le Poste centrali. Queste rimarranno nella stessa sede per almeno dodici anni

Definito, finalmente, il futuro del Trento Centro, lo storico (ed attualmente malconcio) edificio ubicato in piazza Vittoria 20. Qualche giorno fa, al tavolo si sono seduti i rappresentanti di Europa gestioni immobiliari (è la società del gruppo Poste che segue gli stabili) e dell’Amministrazione comunale.

Le parti hanno sottoscritto la convenzione che rende operativo l’accordo preliminare pubblico-privato formalizzato a fine 2015. Con la firma, la proprietà, ossia la stessa Egi, si impegna a recuperare e valorizzare la costruzione che nei suoi 7.314 metri quadrati di superficie lorda ospiterà funzioni miste: il piano terra, il mezzanino ed il primo risulteranno destinati a negozi, bar, ristorante ed uffici, mentre la residenza verrà consentita al secondo livello e nel sottotetto, il cui sfruttamento (con aumento della superficie utile di circa 800 metri quadrati) sarà possibile solo in seguito alla valutazione favorevole della Soprintendenza per i beni culturali. Sono previsti quattordici appartamenti; ciascuno avrà una superficie minima netta di 80 metri quadrati ed un posto auto nelle vicinanze o nell’interrato.

“In un momento in cui c’è più che mai la necessità di attirare gli investimenti sulla città di Trento, la volontà di portare avanti un’operazione che può valere circa 30 milioni di euro mi pare un’ottima notizia”, ha detto l’assessore all’urbanistica (nonché vicesindaco), Paolo Biasoli. Senza dimenticare che la riqualificazione “renderà più attrattiva la zona compresa tra piazza Vittoria e via Santa Trinità, che si trova a meno di cento metri in linea d’aria dal Duomo”.

La sportelleria dove spedire raccomandate o pagare bollette resterà, almeno per dodici anni. Lungo lo stesso lasso temporale, il Comune potrà usufruire gratuitamente di 150 metri quadrati situati al mezzanino.

Egi, infine, rifarà le pavimentazioni stradali (sottoservizi esclusi) nei tratti di via Mantova e di via Santa Trinità, di fronte al fabbricato.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Trovato_l___accordo_per_Trento/23217