Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
VENITE A TROVARCI!

saremo presenti nelle giornate di venerdì e sabato

INGRESSO GRATUITO
Fiera di Verona
stand 1 padiglione 9

ven. 24 ore 10.00-18.00
sab. 25 ore 9.00-18.00




Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

13 Nov 2017 - ore 11:31
Nov 13 2017
11:31

Emissioni Italia

Non l’attore, ma l’uomo

È stata la scelta adottata per ricordare Antonio de Curtis, in arte Totò, a mezzo secolo dalla morte. Il francobollo arriverà il 16 novembre

Non il ritratto dell’attore, com’è avvenuto nel 750 lire del 29 agosto 1995, ma quello dell’uomo, nato il 15 febbraio 1898. È Antonio de Curtis o, se si preferisce, Antonio Griffo Focas Flavio Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi de Curtis di Bisanzio.

È quanto compare nel francobollo, disegnato ed inciso da Rita Fantini, che ricorda il personaggio nel mezzo secolo dalla morte, avvenuta il 15 aprile 1967. Sarà disponibile dal 16 novembre contro 95 centesimi, presentandosi su carta autoadesiva ed in fogli da ventotto (la tiratura conta su quattrocentomila unità). Naturalmente, l’annullo del primo giorno avrà come base Napoli, per la precisione lo spazio filatelia di via Monteoliveto 46.

Curiosa la scelta per il bollettino illustrativo: non si tratta di un intervento originale, ma di un brano ricavato dal libro, edito da Movimento Salvemini, “Antonio de Curtis, Totò, il grande artista dalla straordinaria umanità”. È firmato dal presidente della onlus “Amici di Totò… a prescindere!”, Alberto De Marco, insieme a Duilio Paoluzzi. Molto presto -annotano fra l’altro, riferendosi alla vita del protagonista- dimostrò “doti artistiche straordinarie, ma provato dall’amarezza di essere stato registrato all’anagrafe come figlio di «n.n.» (sarà legittimato dal padre sono nel 1928, ndr), conserverà quel marchio infamante nella sua memoria, che provocherà nel futuro artista la ricerca spasmodica di una rivalsa sociale, attraverso l’acquisizione di titoli nobiliari, stimolando nel tempo una vera e propria dicotomia tra Antonio de Curtis e Totò”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Non_l___attore__ma_l___uomo/23742