Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
AUGURI DI BUON NATALE

Gli uffici saranno chiusi
dal 23 dicembre al 7 gennaio

BUONE FESTIVITÀ
A TUTTA LA NOSTRA
AFFEZIONATA CLIENTELA




Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

25 Nov 2017 - ore 00:47
Nov 25 2017
00:47

Dall'estero

Troppe emissioni? “Colpa” dei collezionisti

Lo sostiene il responsabile per la filatelia della francese La poste, Lionel Starck. L’intervista rilasciata a “Vaccari news”


L’interlocutore della Poste francese, Lionel Starck

“In Francia, le richieste di emissione sono esaminate due volte l’anno (a giugno ed a settembre) dalla Commission des programmes philatéliques. Un decreto ministeriale è pubblicato nel «Journal officiel» (ossia nella «Gazzetta ufficiale», ndr): fissa il programma. Tiene conto delle commemorazioni nazionali, degli anniversari riguardanti le istituzioni, degli avvenimenti storici… Tutto ciò corrisponde a circa cinquantacinque emissioni e dodici libretti”.

È quanto precisa a “Vaccari news” il direttore dei mercati collezionisti e grande pubblico della Poste francese, Lionel Starck. Aggiungendo che, “allo stesso tempo, sono offerti altri prodotti avendo come obiettivo una generica platea, così da sensibilizzarla”. L’esito -è noto- sono all’incirca trecento (sic!) francobolli ogni dodici mesi, una follia.

I filatelisti condividono questa politica? “Come tutti i filatelisti del mondo, i collezionisti francesi -replica- ritengono che ci siano troppe emissioni, ma poi sono i primi a domandare cartevalori e provano grande fierezza nel momento in cui la loro domanda viene approvata! Le istanze provengono sovente da club, presidenti di associazioni, che si aggiungono a quelle dei privati. La diversità dei temi che interessano gli appassionati conduce a questa scelta”.

Com’è organizzata la distribuzione? “I nostri prodotti sono veicolati attraverso canali differenti: gli uffici postali, i postini, impiegando Phil@poste via il negozio «Carré d’encre» di Parigi, gli abbonamenti, i cataloghi periodici, le richieste tramite corrispondenza, la World online philatelic agency (Wopa) ed il sito, con un livello di offerta variabile secondo la specificità del mezzo. Il web rappresenta il dieci per cento delle vendite di francobolli e prodotti collegati, comprendendo anche i personalizzati rivolti ad aziende e singoli”.

Accanto alle cartevalori tradizionali, esistono prodotti speciali, come la serie “Tesori della filatelia”, particolarmente costosa o con un prezzo di vendita più caro rispetto al nominale. Qual è la vostra posizione in merito? “Ogni francobollo è emesso con un «document philatélique» e talvolta associato ad un «souvenir philatélique». Articoli come i «Trésors de la philatélie» o i fogli speciali proposti durante i saloni collezionistici permettono di valorizzare il lavoro di Phil@poste e la ricchezza del patrimonio filatelico francese. I collezionisti, inoltre, apprezzano di poter arricchire la propria raccolta con gli articoli a tiratura limitata e, in certi casi, attraverso francobolli che già possiedono, ma con un nominale differente, come nei «Trésors de la philatélie»”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Troppe_emissioni_____Colpa____dei_collezionisti/23787