Vaccari News

www.vaccarinews.it


Philately
Books


The world of philately in one App

Vaccari Shop

Search in Vaccari News

Fill in one field or more to effect your search and press "search"

04 Dic 2017 - ore 21:26
Dic 04 2017
21:26

Dall'estero

Il commiato di Paolo Vollmeier

Classe 1929, l’esperto svizzero della prefilatelia è scomparso il 30 novembre, ma solo stasera la notizia ha raggiunto gli ambienti collezionistici italiani


Paolo Vollmeier

“È stato colui che ha promosso la prefilatelia in Italia dal punto di vista delle conoscenze e della diffusione”. Senza i suoi studi editi, che hanno toccato di fatto tutti gli Antichi Stati ad eccezione del Pontificio, “forse non ci sarebbero così tanti collezionisti del settore”.

I concetti vennero espressi il 21 maggio 2011 dal presidente dell’Associazione per lo studio della storia postale toscana, Alessandro Papanti, nell’offrirgli il Premio “Piero Pantani”; sintetizzano -più di tante altre parole- il ruolo giocato da Paolo Vollmeier, svizzero di origine (nacque a San Gallo il 3 ottobre 1929) ma sostanzialmente italiano per passioni. È scomparso il 30 novembre e solo stasera la notizia ha raggiunto gli ambienti collezionistici dello Stivale. Sapendo che la sua memoria si alimenterà anche grazie alla donazione dei materiali da lui raccolti e studiati, effettuata l’anno scorso in favore dell’Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus.

Aveva ottenuto anche il Premio “Albino Bazzi”; era membro dell’Accademia italiana di filatelia e storia postale e, come onorario, dell’Associazione amici del Museo dei Tasso e della storia postale, alla cui struttura regalò, fra l’altro, corrispondenze viaggiate attraverso la rete dei Tasso stessi.

Collaboratore di “Vaccari magazine”, ha diretto “Cursores”, periodico dell’Associazione italiana di storia postale, e poi “Fakes forgeries experts”. Tra i libri che ha firmato, “Bolli prefilatelici di Milano dalle origini al 1850”, “Catalogo dei bolli postali del territorio lombardo-veneto dalle origini all’introduzione del francobollo”, “I bolli postali toscani del periodo prefilatelico fino al 1851”, “Le Armate francesi in Italia (1792-1814) - Storia postale e catalogazione” (realizzato con Pietro Giribone, in due volumi), “Le tasse postali nella Repubblica di Venezia”, “Repubblica di Venezia” (sempre in due tomi), “Storia postale del Regno di Napoli dalle origini all’introduzione del francobollo” (con Vito Mancini, in tre parti), “Storia postale del Regno di Sardegna dalle origini all’introduzione del francobollo” (con Chiarino Boragni e Arnaldo Omodeo, in tre), “The postal history of Sicily from its beginnings to the introduction of the postage stamp”.



VaccariNews


Copyright © March 2003 - Vaccari srl
all rights reserved

Law Court of Modena registration
n. 1854, 4 December 2007

editor Fabio Bonacina
publishing director Valeria Vaccari
editorial staff and press office Claudia Zanetti

Vaccari news runs on software designed, developed and maintained by internet images & fabioferrero.it.

All contents of this site, html pages and images included, are protected by copyright.
In case of publication or reference, please quote Vaccari News and advise the editorial staff at info@vaccari.it

Vaccari srl is not responsible for links (tested at first insertion) not properly functioning or that may cause problems.
A notice will be appreciated.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - VAT n. IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Il_commiato_di_Paolo_Vollmeier/23892