Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
ASTA PUBBLICA 23 giugno

VISIONE DEI LOTTI
a VERONAFIL

venerdì 25 e sabato 26 maggio
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!



Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

23 Dic 2017 - ore 15:27
Dic 23 2017
15:27

Notizie dall'Italia

Linee guida/5 La distribuzione

Uffici postali e rivendite sono obbligati ad avere i francobolli (compresi quelli di basso valore); essi rappresentano il principale metodo di affrancatura per l’accesso al servizio postale universale


Anche i tabaccai obbligati ad avere i francobolli

L’erogazione e la commercializzazione delle cartevalori postali -proseguono al punto 7 le “Linee guida - Emissione delle cartevalori postali”- sono di competenza esclusiva della concessionaria, ossia di Poste italiane. L’azienda deve “effettuare la distribuzione sulla rete degli uffici postali… al fine di assicurare la massima capillarità nella diffusione del messaggio” contenuto in esse. Piani specifici garantiscono la fornitura di ciascuna nuova emissione agli uffici postali di maggiore rilevanza, fermo restando che eventuali richieste da parte dell’utenza presso sedi diverse “devono comunque essere evase nel minore tempo possibile”.

Ad ogni modo, “il francobollo è il principale metodo di affrancatura per l’accesso al servizio postale universale; conseguentemente gli uffici postali sono sempre provvisti di francobolli necessari a comporre le tariffe e i prezzi di ogni servizio fornito”, ivi compresi tutti i bassi valori. Poste ha come obiettivo “tendere all’esaurimento della tiratura, privilegiando per quanto possibile l’utilizzo del francobollo rispetto ad altri metodi”. In particolare, l’affrancatura della corrispondenza per il primo scaglione tariffario presentata a sportello “ha luogo in via preferenziale mediante l’utilizzo del francobollo”.

La rivendita è esercitata da chi tratta generi di monopolio (tipicamente i tabaccai), ma può anche essere affidata a soggetti terzi. “Al pari degli uffici postali i rivenditori devono essere sempre riforniti di francobolli necessari a comporre le tariffe e i prezzi di ogni servizio”, piccoli tagli inclusi. Gli uffici postali, nei rapporti con i rivenditori, devono privilegiare la fornitura di francobolli commemorativi, celebrativi e tematici. Previsti -ma non è una novità- controlli da parte del dicastero.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Linee_guida_5_La_distribuzione/23998