Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
ASTA PUBBLICA 23 giugno

VISIONE DEI LOTTI
a VERONAFIL

venerdì 25 e sabato 26 maggio
presso il nostro stand
Vi aspettiamo!



Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

10 Mar 2018 - ore 01:32
Mar 10 2018
01:32

Notizie dall'Italia

Ipzs/1 I francobolli visti dal Poligrafico

Intervista al presidente dell’Istituto poligrafico e zecca dello stato, Domenico Tudini. Dal 2014 è al vertice della società


Il presidente, Domenico Tudini

Lo dica fuori dai denti: ma i francobolli italiani le piacciono? “I francobolli italiani sono generalmente prodotti molto accurati e ben fatti. La componente artistica è sempre più costretta in «gabbie» imposte dalle immagini da rappresentare, tra cui sono sempre più frequentemente presenti loghi, simboli, titoli intoccabili per ragioni di diritti. Il risultato può essere non sempre esaltante, ma le nostre produzioni continuano a essere molto apprezzate”.

Così si esprime il presidente dell’Istituto poligrafico e zecca dello stato, Domenico Tudini, in questa intervista con “Vaccari news”. Dal 2014 è al vertice dell’azienda e l’attuale mandato (che data 25 luglio 2017) scadrà dopo l’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2019. Conta su una laurea con lode in Economia, esperienze nella consulenza strategica e gestionale, nel settore finanziario, nei media e nelle utility. E poi su “una famiglia semplice ma impegnativa: una moglie, due figli, due nipoti ed un cane”. È appassionato di calcio e musica.

“I francobolli -prosegue- hanno rappresentato per lungo tempo un fiore all’occhiello della produzione artistica dell’Ipzs, considerati tra i più belli al mondo, sia graficamente che tecnicamente. Ne sono testimonianza i numerosi premi ricevuti nelle più importanti manifestazioni filateliche nazionali e internazionali”. Citando diversi “Cavallino d’oro” attribuiti dalla rivista “Il collezionista” ed i “Grands prix de l’art philatélique”. Poi richiama “il continuo percorso innovativo” teso a scoprire nuovi modi di realizzare le cartevalori. Ecco quindi le produzioni in seta (29 novembre 2001), merletto (8 ottobre 2004), con ologramma (21 settembre 2005), in legno (2 luglio 2007), foglio laminato in oro (10 e 30 ottobre 2008).

Eventualmente, come potrebbero essere migliorati? “Credo che un salto di qualità sia già stato effettuato”, risponde riferendosi al responsabile uscente del settore, Antonello Giacomelli. “La Commissione per lo studio e l’elaborazione delle cartevalori postali, che si riunisce settimanalmente e che è stata recentemente ricomposta con nuovi membri di elevata competenza, mi risulta compiere un lavoro molto attento e professionale sui dettagli e sulle tipologie grafiche e di stampa selezionate. I risultati si sono visti con molte emissioni di successo, già nella seconda metà del 2017. È chiaro che per alcuni motivi tematici come il francobollo celebrativo della squadra di calcio campione d’Italia, considerate le componenti relative ai diritti di rappresentazione e alla ripetitività del soggetto, abbia ricevuto delle critiche impietose in parte anche condivisibili” (continua).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Ipzs_1_I_francobolli_visti_dal_Poligrafico/24389