Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

16 Apr 2018 - ore 10:17
Apr 16 2018
10:17

Appuntamenti

Scrivere nel Medioevo

Una mostra, due laboratori per bambini, un incontro-conferenza: è quanto propongono polo culturale “Mercatorum e Priula” e Museo dei Tasso e della storia postale


Riscoprire attività antiche

Una sala -già esistente- dedicata alla storia della scrittura. Parte da qui l’idea per alcune iniziative che scandaglieranno il tema. È “La scrittura, che storia!”, progetto focalizzato sul Medioevo, quando i luoghi di produzione dei manoscritti erano i monasteri e le botteghe degli specialisti, i colori venivano estratti da minerali, animali e vegetali, erano necessarie la penna d’oca e la pergamena. Dietro vi sono il polo culturale “Mercatorum e Priula vie di migranti, artisti, dei Tasso e di Arlecchino” nonché lo stesso Museo dei Tasso e della storia postale (via Cornello 22, Camerata Cornello, provincia di Bergamo, aperto dal mercoledì alla domenica nelle fasce orarie 10-12 e 14-18).

Quest’ultimo, dal 29 aprile (l’inaugurazione si svolgerà alle 15) all’1 luglio, ospiterà il percorso ad ingresso gratuito “L’arte di scrivere: nella bottega dello scrivano”, capace di svilupparsi negli ambienti della collezione permanente entrando in rapporto con gli oggetti esposti. Racconterà il processo produttivo dei manoscritti medievali. Dai supporti e dagli strumenti per la scrittura si passerà ai materiali ed agli utensili per la doratura e la produzione dei colori, fino ad arrivare al prodotto finito: la pagina miniata.

Si aggiungono due laboratori, con inizio alle ore 15, dedicati ai bambini dai sette ai quattordici anni. Il primo, previsto per l’1 maggio, è intitolato “Penne d’oca, bacche e uova per… scrivere!” (Casa museo di Arlecchino, via Oneta, San Giovanni Bianco); intende far disegnare ai partecipanti una pagina miniata. L’altro, in programma per il 27 maggio, è “Draghi, unicorni, cervi e fiori per… un carattere!” (Miniere di Paglio-Pignolino, Dossena); l’obiettivo è creare un capolettera. Per partecipare il costo è di 5,00 euro; occorre mettersi in nota scrivendo quanto prima a prenotazioni@mercatorumpriula.eu.

Infine, il 3 giugno alle 15, ecco l’incontro-conferenza “L’arte di scrivere: tecnica, materiali e colori nel manoscritto medievale”; cercherà di rispondere alle domande “Cosa è un manoscritto medievale? Quali erano i materiali e i supporti che venivano usati per la produzione? Come si ottenevano i colori?” (al Museo dei Tasso).

Attraverso tale programma -viene spiegato- “si vuole far riscoprire e toccare con mano una storia affascinante di cui ancora oggi ne riscontriamo gli effetti: dal termine palinsesto, alla penna fino all’uso dell’albumina dell’uovo come collante”. Materiali, lavoro ed esperienza sono del miniaturista bergamasco Simone Algisi.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Scrivere_nel_Medioevo/24549