Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

11 Apr 2018 - ore 19:17
Apr 11 2018
19:17

Notizie dall'Italia

Le merci conquistano l’alta velocità

Da ottobre viaggeranno su convogli “Etr 500”, superati per il trasporto delle persone. La conferma da parte di Ferrovie dello stato, che mira in particolare al commercio elettronico

Negli ambienti specializzati la voce circolava da settimane ed ora è arrivata la conferma: a partire da ottobre, sull’alta velocità correranno non solo le persone ma anche i beni.

È lo scopo di Mercitalia fast, servizio cargo del polo Mercitalia (gruppo Ferrovie dello stato); il supporto sarà garantito con il treno “Etr 500”, operativo fra i terminal Bologna interporto e Caserta Marcianise. Tempo di viaggio: 3 ore 20 minuti ad una velocità media di 180 chilometri orari. Il progetto -spiega la nota- è pensato per trasportare prodotti in tempi brevi e definiti, per clienti quali corrieri espresso, operatori logistici, produttori, distributori e valorizzatori immobiliari; inoltre, potrà essere “confezionato” su misura.

La notizia giunge pochi giorni dopo la pubblicazione dello studio effettuato, per il “Corriere della sera”, dalla giornalista Milena Gabanelli sull’inquinamento da commercio elettronico, approfondimento condivisibile nonostante qualche punto di domanda.

“La ristrutturazione e la riorganizzazione delle realtà industriali cargo e logistica del gruppo -ha detto l’amministratore delegato del medesimo gruppo Fs, Renato Mazzoncini- ha generato minori sovrastrutture operative e una maggiore efficienza produttiva. Nel settore, poi, abbiamo previsto 1,5 miliardi di euro in dieci anni. In un anno abbiamo già attivato investimenti per 500 milioni di euro che, grazie al rafforzamento dell’intermodalità e allo sviluppo dei mercati con offerte di trasporto merci ad alto valore aggiunto, ci porteranno a raggiungere nel 2026 ricavi per 2,1 miliardi”.

“Il nostro obiettivo -ha aggiunto il suo collega di Mercitalia logistics, Marco Grosso- è offrire un servizio su misura ai clienti che devono consegnare la merce in modo rapido, affidabile e puntuale. Oggi siamo l’unica impresa ferroviaria a poter garantire questo business”. “In futuro contiamo di estendere l’offerta anche ad altri terminal presenti nelle principali città italiane”, citando Torino, Novara, Milano, Brescia, Verona, Padova, Roma e Bari.

Il vecchio convoglio (per gli standard attuali) individuato si compone di dodici vagoni, offrendo una capacità di trasporto equivalente a diciotto tir o due aeroplani Boeing “747 Cargo”; è attrezzato per accogliere i carrelli su ruote impiegati nel comparto.

Il passo successivo sarà il corriere prioritario?



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Le_merci_conquistano_l___alta_velocit__/24566