Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

14 Apr 2018 - ore 15:27
Apr 14 2018
15:27

Notizie dall'Italia

La Toscana premia Clemente Fedele

A lui il riconoscimento che porta il nome di Piero Pantani, per aver garantito “un approccio alla storia postale di alto livello”


Clemente Fedele

Ultime ore, ad Empoli (Firenze), di “Toscana 2018” (chiuderà alle ore 19 di oggi). Tra le notizie, il nome di chi si vedrà conferito il Premio “Piero Pantani” da parte dell’Associazione per lo studio della storia postale toscana. È Clemente Fedele, il quale -dice fra l’altro la motivazione- ha garantito “un approccio alla storia postale di alto livello”, grazie alla capacità nella ricerca delle fonti e nella loro elaborazione, all’eccezionale proprietà di linguaggio, alla vasta cultura.

I suoi studi, infatti, “non consistono solo in un accurato esame della lettera che rivela i segni manoscritti, la scrittura ed il percorso, tipici di chi si interessa di storia postale, ma ci fanno conoscere tutto ciò che sta intorno alla comunicazione postale”, sia essa quella della posta lettere che quella della posta cavalli. Ciò “con una capacità espressiva originale, con un linguaggio colto, preciso e deciso, ma accessibile anche ai non accademici, con una padronanza delle fonti straordinaria e invidiabile, frutto di evidenti e lunghe frequentazioni archivistiche e bibliotecarie, con una rispettosa attenzione anche alle piccole cose che nei suoi scritti si trasformano in elementi portanti dei ragionamenti. La comunicazione epistolare viene così inserita nel contesto storico del tempo, in un modo che solo il lavoro interdisciplinare fa emergere”.

Tra i periodici che portano suoi contributi, ecco, già dalla fine degli anni Settanta, il “Notiziario” dell’Associazione sanitari filatelisti italiani. Membro dell’Accademia italiana di filatelia e storia postale, è stato fra i primi animatori di quello che ora si chiama Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus. Le opere principali sono: “Ravenna e le sue poste. Dai corrieri veneti al XIX secolo” realizzato con Francesco Fioravanti (1977), “Bologna e le sue poste” con Francesco Mainoldi (1980), “Per servizio di nostro Signore” con Mario Gallenga (1988), “La voce della Posta. Comunicazioni e società nell’Italia napoleonica” (1996). Fra gli approfondimenti riguardanti la regione vengono annotati: “Corrieri, procacci e procaccini. A modo loro” e “Ragionamento 1786 sulla posta lettere toscana”.

Da definire il momento in cui si svolgerà la consegna del riconoscimento.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/La_Toscana_premia_Clemente_Fedele_/24589