Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

02 Giu 2018 - ore 22:20
Giu 02 2018
22:20

Notizie dall'Italia

Bilancio/8 Come vengono pagati gli invii

Su 3.373 milioni di euro ricavati nel 2017 da corrispondenze e pacchi, solo 152 provengono dalla vendita di cartevalori. Un anno prima erano 190


Ora non c’è… spazio per la filatelia

In apertura di questo servizio sulla relazione finanziaria 2017 di Poste italiane, si accennava allo scarsissimo uso di parole specifiche attinenti al mondo dei dentelli. Eppure, le pagine del testo sono 528! Fino a qualche tempo fa, ad esempio, una piccola sezione -ora scomparsa- era dedicata alle attività nel campo della filatelia, descritte a tutto campo.

Tra i pochi richiami presenti adesso nel bilancio, quello riferito alle affrancature: si tratta di una tabella, qui riprodotta, che evidenzia come è stato pagato il trasporto della corrispondenza. Su 3.373 milioni di euro incassati, solo 152 giungono dalla vendita delle cartevalori; dodici mesi prima erano, in un ammontare complessivo di 3.584, 190.

Interessante anche quanto è stato speso dal gruppo per farle produrre tramite l’Istituto poligrafico e zecca dello stato: 5 milioni, 1 in meno rispetto all’anno precedente. Questo a pagina 222; curiosamente, un prospetto simile, a pagina 294 e riferito alla sola Poste italiane spa, valuta a 6 milioni gli oneri per entrambi i casi.

Il termine “francobollo”, invece, compare soprattutto quando si fa riferimento alla vertenza tra l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (poi sostenuta dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio) e Globe postal service sull’impiego dello stesso vocabolo (fine).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

ULTIMI GIORNI!

ASTA PUBBLICA e LIVE
23 giugno

Le offerte per corrispondenza, fax, e-mail, internet
e la registrazione per l'asta live devono pervenire entro
venerdì 22 giugno - ore 17

SENZA SPESE DI COMMISSIONE
per chi acquista

 



http://www.vaccarinews.it/news/Bilancio_8_Come_vengono_pagati_gli_invii_/24913