Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

11 Lug 2018 - ore 14:01
Lug 11 2018
14:01

Giornali, riviste e siti

Soccorsi in mare: la campagna si fa postale

Firmata da alcuni creativi, chiede ai colleghi di realizzare cartoline digitali in argomento ed al pubblico di spedirle al ministro Matteo Salvini

Mentre diversi membri del Governo (e non solo) si confrontano su come trattare le imbarcazioni degli immigrati che giungono davanti ai porti italiani, si fa notare, in argomento, un’iniziativa digitale dagli evidenti richiami postali; si chiama “Solo in cartolina”. Il punto di partenza è la frase espressa dal responsabile del Viminale, Matteo Salvini: “Quest’anno le Ong vedranno l’Italia solo in cartolina”.

“Vogliamo spedire 10.000 cartoline, tra il vintage e il trash, al ministero dell’Interno: scorci di luoghi ameni d’Italia, sfondo dei tragici naufragi d’estate”, spiegano gli ideatori dell’iniziativa, un gruppo di creativi che comprende Sara Consolato, Verdiana Festa, Pietro Gregorini, Michela Locati, Federica Michieletti, Nicole Romanelli.

Stanno chiedendo ai colleghi di tutto il Paese di inviare i loro “Saluti e baci” dalle località balneari che preferiscono, “mostrando quello che accade davanti ai nostri occhi ogni estate, ma che scegliamo di non vedere”. “È una campagna di denuncia contro le morti in mare, che sostiene tutti coloro che ogni giorno salvano le vite dei migranti al largo delle nostre coste. Soccorrere chi rischia di morire in mare è una priorità e un dovere a prescindere dalle diverse posizioni politiche sull’accoglienza. Ostacolare le operazioni di salvataggio è una violazione dei diritti umani che non può essere ignorata”.

L’obiettivo, da una parte, è raccogliere più cartoline diverse possibili (in questo momento, ne figurano dodici); dall’altra è far scegliere dal pubblico la preferita per inserire la frase “#soloincartolina”, taggare il destinatario e condividere.

Da notare, sul sito, i parallelogrammi che evocano gli invii aerei ed il salvagente trasformato in annullo meccanico.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Soccorsi_in_mare__la_campagna_si_fa_postale/25143