Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

11 Ott 2018 - ore 00:46
Ott 11 2018
00:46

Dall'estero

Tre preti ed un pastore. Sono i martiri di Lubecca

Johannes Prassek, Eduard Müller, Hermann Lange e Karl Friedrich Stellbrink ricordati oggi dalla Germania con un francobollo. Vennero uccisi dal regime nazista nel 1943


Oggi il ricordo postale

Niente visi tipo carta d’identità ma un testo, con un espediente grafico che ricorda il sangue colato, dovuto a Christopher Jung. È attraverso un francobollo da 0,70 euro che oggi la Germania ricorda, sotto al nome “martiri di Lubecca”, i preti cattolici Johannes Prassek, Eduard Müller, Hermann Lange ed il pastore evangelico-luterano Karl Friedrich Stellbrink.

Durante la Seconda guerra mondiale si espressero pubblicamente contro il regime nazista. Regime che poi si vendicò arrestandoli ed uccidendoli nel 1943.

Vennero condannati “dal Tribunale del popolo nazionalsocialista per «disfattismo, malizia, favoreggiamento del nemico e ascolto di trasmissioni ostili»”, ha ricordato Giacomo Galeazzi su “La stampa” quando i primi tre furono inseriti nella lista dei beati da Benedetto XVI; era il 25 giugno 2011. “Si pronunciarono apertamente a sostegno della dignità di ogni vita umana, contro l’uccisione di disabili mentali, della giustizia divina contro l’odio e il disprezzo. Il loro modello era il vescovo Clemens August von Galen (1878-1946), il «leone di Münster», che nei suoi sermoni aveva proclamato il diritto alla vita, all’inviolabilità e alla libertà dei fedeli e condannato con forza l’uccisione di vite ritenute «improduttive». Copiando e distribuendo tali omelie, i quattro, con la loro resistenza, scatenarono la reazione violenta dei nazisti”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Tre_preti_ed_un_pastore__Sono_i_martiri_di_Lubecca/25622