Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

08 Dic 2018 - ore 00:51
Dic 08 2018
00:51

Notizie dall'Italia

Messaggero/1 Annunciata la chiusura

L’editore del mensile che porta il nome di sant’Antonio ha deciso di accantonare la redazione “con la cessazione di tutti i rapporti di lavoro giornalistico”. Tre mesi fa la visita dell’Usfi


In Basilica il richiamo alla testata

Un fulmine a ciel sereno… “Eh già... Eravamo in contratto di solidarietà da un anno, ma nulla lasciava presagire tutto ciò!”, annotano in sede. La notizia viene spiegata da un comunicato che coinvolge le associazioni di categoria. “La Federazione nazionale della stampa italiana e il Sindacato giornalisti Veneto sono al fianco dei colleghi del «Messaggero di sant’Antonio» di Padova”, dal 6 dicembre in sciopero ad oltranza “a seguito della comunicazione da parte dell’editore della «chiusura della redazione con la cessazione di tutti i rapporti di lavoro giornalistico»”.

Dietro, una realtà attiva. Almeno così è apparsa ai cronisti ed agli scrittori che tre mesi fa hanno visitato con l’Unione stampa filatelica italiana la sede in occasione del congresso Usfi “Francobolli: un fascino verso il futuro”.

Il mensile -viene spiegato- “è una presenza particolarmente significativa nel panorama dell’editoria italiana e internazionale”. Nasce centoventi anni fa, nel 1898, come bollettino devozionale, foglio di collegamento tra la Basilica e i fedeli sparsi nel mondo. Negli anni Settanta, poi, registra una svolta importante: è trasformato “in un veicolo di comunicazione moderno, agile, disposto a dibattere idee, novità, stimoli che agitano il Paese”. Tenendo sempre come punto di riferimento il messaggio evangelico e la dottrina della Chiesa. “Gode di una sicura autorevolezza nella realtà cattolica, ma anche di rispetto e attenzione da parte del mondo laico con il quale si confronta e dialoga”.

La rivista è diffusa in tutto il mondo con circa 450mila copie per sei edizioni stampate in cinque lingue -italiano, inglese, francese, tedesco, romeno- distribuite in 145 Paesi. La principale, naturalmente, è la prima, che da sola tira 350mila unità diffuse su tutto il territorio nazionale, con punte percentuali molto alte in Puglia e Lombardia (continua).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

AUGURI DI BUON NATALE

Gli uffici saranno chiusi
dal 22 dicembre al 6 gennaio

BUONE FESTIVITÀ
A TUTTA LA NOSTRA
AFFEZIONATA CLIENTELA

 



http://www.vaccarinews.it/news/Messaggero_1_Annunciata_la_chiusura/25953