Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

17 Dic 2018 - ore 15:12
Dic 17 2018
15:12

Notizie dall'Italia

Libretti al portatore: scocca l’addio

Bancari o postali, entro il 31 dicembre dovranno essere estinti, scegliendo fra tre modalità. Da Capodanno previste sanzioni amministrative


Libretti al portatore addio (foto: Archivio storico di Poste italiane)

“Entro il 31 dicembre 2018 i libretti al portatore, bancari o postali, ovvero i libretti non nominativi e quindi non riconducibili ad alcun soggetto specifico, dovranno essere estinti”. Lo ricorda il ministero ad Economia e finanze, citando la norma di riferimento, l’articolo 49 del decreto legislativo 231 datato 21 novembre 2007, concernente misure di contrasto al riciclaggio. Già dal 4 luglio 2017, con il recepimento nella normativa italiana della IV direttiva europea in materia, banche e Poste italiane devono emettere esclusivamente libretti di deposito nominativi. Dalla stessa data, quelli al portatore non possono essere trasferiti più.

La novità -aggiungono ancora dal Mef- “è in linea con quanto indicato dagli organismi internazionali che si occupano di formulare regole e indirizzi per tutelare l’economia dai rischi di infiltrazioni criminali nel sistema finanziario e che già da tempo suggerivano di limitare progressivamente l’utilizzo di strumenti finanziari e titoli al portatore”.

Dunque, l’interessato deve presentarsi agli sportelli della realtà che ha emesso il titolo e scegliere una delle tre vie di estinzione: chiedere la conversione in un libretto di risparmio nominativo; trasferire l’importo su un conto corrente o su un altro prodotto comunque associato ad un nome; domandare la liquidazione in contanti.

Da Capodanno saranno inutilizzabili; per ottenere più avanti il denaro, il dicastero applicherà una sanzione amministrativa compresa tra i 250,00 e i 500,00 euro.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Libretti_al_portatore__scocca_l___addio/25998