Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

11 Feb 2019 - ore 10:19
Feb 11 2019
10:19

Appuntamenti

A Brera i “segretari galanti”

Con questo nome si intende un genere letterario che spiegava come redigere in modo adeguato lettere d’amore. Il 14 febbraio anche l’invito a scrivere


L’annullo del giorno 14

Un classico della letteratura d’antan, riscoperto ora in vista della festa dedicata a san Valentino. Non a caso, la mostra aprirà il 14 febbraio, restando disponibile sino al giorno 23. Sarà allestita a Milano presso l’atrio della Biblioteca nazionale braidense (via Brera 28, raggiungibile da lunedì a venerdì nella fascia oraria 8.30-18.15, sabato 9-13.45, ingresso libero).

Come scegliere le parole giuste da scrivere? Come scrivere una lettera? È proprio da qui -spiegano in sede- che si inserisce la figura del “segretario galante”, un genere editoriale di antica origine che si diffonde soprattutto tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, costituito dalle raccolte di modelli per predisporre lettere d’amore a carattere popolare. Tali manuali offrono esempi per “chiunque voglia esternare sensi d’amore senza essere versato nell’arte dello scrivere”, poiché “una lettera ben scritta è il mezzo più potente di cui un amante possa servirsi per cattivarsi la stima e ben anche l’amore di colei ch’è l’oggetto dei suoi pensieri”.

Si presentavano come dei manuali pratici, raccolte epistolari, libri per esercitazioni, un insieme di consigli: dalla carta da utilizzare, ai caratteri, alla punteggiatura. I modelli costituivano la parte principale; talvolta venivano raggruppati in categorie: dichiarazioni d’amore, missive di rimprovero, di gelosia, per amanti clandestini, di autori celebri. Alcuni lavori comprendevano una sezione sulle maniere per stabilire o mantenere i contatti, per conversare con l’amata, per indossare in modo adeguato cappelli, ventagli, ombrellini e guanti. Altri davano suggerimenti così da accrescere la passione dell’innamorato e farsi sposare.

L’allestimento propone un percorso “sentimentale” tra corrispondenze, libri, immagini che ripercorrono negli anni i tanti modi di dire “ti amo”, dai futuristi che sostengono un duello amoroso a colpi di pistola alla tenerezza dei fidanzatini di Raymond Peynet, sino al più scientifico “L’arte di prender marito”.

Nella giornata inaugurale, presso l’attigua Pinacoteca (ingresso intero: 12,00 euro), dalle ore 14 si potranno spedire le proprie parole d’amore su una cartolina creata per l’occasione da Poste italiane; dalle 14.30 alle 18.30 in atrio sarà impiegato l’annullo speciale, valorizzato alle 16 in sala 38 con il direttore del complesso, James Bradburne, e il responsabile mercato privati di Poste italiane per la macro area, Giovanni Accusani. Inoltre, alle 14, 15 e 16 (prenotazione obbligatoria) l’attore Marco Gambino interpreterà delle lettere in argomento.

Testo integrato alle ore 11.06.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/A_Brera_i____segretari_galanti___/26292