Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria
BOPHILEX 2017

BOLOGNA
27-28 ottobre
INGRESSO GRATUITO
venerdì 10 - 18
sabato 9 - 18

Nuovo Palanord - Parco Nord
via Stalingrado (zona Fiera)
uscita tangenziale 7bis

Per essere sicuri di trovare ciò che desiderate, inviate le vostre richieste entro mercoledì 25 ottobre.
Vi aspettiamo!




Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

20 Mag 2010 - ore 20:48
Mag 20 2010
20:48

Vaticano

Per Caravaggio scelta la “Deposizione dalla croce”

Il dipinto è conservato ai Musei vaticani, ma in questi giorni si trova alla mostra organizzata presso le scuderie del Quirinale. Tutti i nominali del 22 giugno

Un soggetto religioso, e non poteva essere altrimenti, per il dentello con cui il Vaticano ricorda Michelangelo Merisi (1571-1610) nel quarto centenario dalla morte. Il francobollo appartiene al gruppo di emissioni fissato per il 22 giugno, è tirato in un massimo di 300mila pezzi (i fogli sono da dieci) e costa 65 centesimi.

Propone il dipinto la “Deposizione dalla croce”, commissionato da Girolamo Vittrice per la cappella di famiglia e considerato uno dei capolavori di Caravaggio. Misura 300x203 centimetri e si trovava nella chiesa Nuova. Ora è conservato presso la pinacoteca dei Musei vaticani, anche se in questi giorni è esposto alle scuderie del Quirinale per la mostra dedicata all’artista (dove figura, tra l’altro, la “Cena in Emmaus” tela impiegata da San Marino per l’analogo ricordo postale).

Il pittore rappresenta la scena immediatamente precedente l’inumazione. “Notiamo subito -sottolineano dall’Ufficio filatelico e numismatico- in primo piano Nicodemo, il giudeo misericordioso che schiodò Gesù dalla croce”, impegnato a sostenere il corpo di Cristo. Dietro di lui ci sono i testimoni storici della Passione, c’è il grido disperato di Maria di Cleofa, c’è Maria Maddalena che piange tutte le sue lacrime, c’è la Madonna con il volto impietrito dal dolore, c’è Giovanni che cerca di sfiorare per l’ultima volta il maestro.

Il corpo di Cristo, appena disceso dalla croce, richiama la “Pietà” di Michelangelo; verrà spogliato e disteso sul grande masso in primo piano. Non è la pietra destinata a sigillare il sepolcro ma il letto marmoreo dei riti funerari, il “lapis untionis”. Protagonista silenziosa del quadro, “presenta verso di noi il suo angolo e subito viene in mente il salmo 118: «La pietra scartata dai costruttori è diventata testata d’angolo». In questo momento Cristo è la pietra scartata dalla storia”.

Noti anche i dettagli per le altre emissioni predisposte per lo stesso giorno. Tutte sono organizzate in due esemplari, ma dai nominali diversi: 60 e 65 centesimi per la PostEurop, 1,40 e 1,50 euro con l’“Anno sacerdotale”, 5 centesimi e 3,30 euro per Matteo Ricci.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Per_Caravaggio_scelta_la____Deposizione_dalla_croce___/8611