Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria







Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

13 Feb 2011 - ore 00:52
Feb 13 2011
00:52

Libri e cataloghi

Per la Rsi non una ristampa. Ma una seconda edizione

È il volume “La Repubblica sociale italiana” di Luigi Sirotti, che sostituisce il precedente ed omonimo lavoro del 1991


La copertina del volume, giunto alla seconda edizione

Dopo vent’anni ritorna, opportunamente rivisto ed aggiornato. È “La Repubblica sociale italiana”, il monumentale lavoro (ora 528 pagine, 40,00 euro) di Luigi Sirotti, che si occupa dei servizi di posta civile e della loro evoluzione nel territorio metropolitano.

Sei i capitoli in cui si articola: l’avvio storico e militare; il servizio postale e il suo mutamento; le cartevalori, le impronte di valore e le tariffe; il catalogo e le valutazioni in euro degli oggetti postali e delle affrancature; il settore dei pacchi; la guida tecnica sui sistemi di sovrastampa.

“Se non ci fossero stati gli amici che mi hanno aiutato -ammette l’autore- non ci saremmo riusciti. C’era una certa aspettativa per la ristampa”, ma le cose sono andate diversamente e si può parlare di seconda edizione. Perché sono stati aggiunti documenti importanti ritrovati nel frattempo, e perché -volendolo rifare ma a colori- è stato necessario recuperare di nuovo il materiale, sostituendo quello non più disponibile. Insomma -dice- “è in gran parte rivisto”.

I confronti con il lavoro del 1991 non si fermano qui, poiché, parlando dei francobolli, “è stato rivoluzionato l’impianto generale delle sovrastampe” (Roma fece poco, in realtà tutto il lavoro fu concepito a Verona). Quanto all’esame dei servizi all’epoca esistenti, “è stato notevolmente ampliato il capitolo dei rapporti con l’estero”, cui si aggiungono le ricerche compiute con altri specialisti sulla censura delle missive dirette all’interno e oltre i confini. Il raggio d’azione è stato esteso al Mediterraneo. “Serve a puntare la luce sulle ombre che ancora ci sono per quel periodo”, così da analizzare le comunicazioni con i Balcani, l’Egeo, la Francia, senza dimenticare la Base atlantica e i gruppi di nebbiogeni dislocati nel Baltico.

Il volume è edito dall’Associazione italiana collezionisti posta militare e storia postale. “È il risultato -sottolinea il presidente, Piero Macrelli- della collaborazione; in filatelia non succede spesso”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

ASTA PUBBLICA 6 aprile

VISIONE DEI LOTTI
a VIGNOLA
Sala Aste Vaccari

3-5 aprile
9:30-13 e 14:30-19
è gradita la prenotazione

6 aprile
dalle ore 8:15

 



http://www.vaccarinews.it/news/Per_la_Rsi_non_una_ristampa__Ma_una_seconda_edizione/9769