Siamo lieti di inviarle le notizie diffuse nell'ultima settimana da "Vaccari news".
Se desidera conoscerle in tempo reale, in qualsiasi momento può visitare la pagina www.vaccarinews.it, dove può trovare gratuitamente anche:

  • i programmi aggiornati di Italia, San Marino, Vaticano e Smom;
  • l'archivio di tutte le informazioni che abbiamo diffuso nel tempo (è possibile fare ricerche sia in ordine cronologico, sia per parola chiave, sia per area);
  • i comunicati diramati alla stampa;
  • l'elenco dei prossimi appuntamenti (mostre ed eventi).
Buona lettura
Lo staff di "Vaccari news"

Ago 29 2003 - 00:00

Notizie dall'Italia

Finisce in Parlamento il francobollo per il teatro "La Fenice"

Uno degli annulli dedicati alla

Proprio mentre i media parlano del Festival cinematografico, diventa un caso politico l’approvato- ma non programmato- francobollo per il teatro veneziano “La Fenice”. Protagonista della “interrogazione a risposta orale” presentata dall’onorevole Piero Ruzzante (Democratici di sinistra – l’Ulivo) al ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri.

“La Consulta per la filatelia- si legge sul documento- nella seduta del 4 dicembre del 1997 sotto la presidenza dell’allora ministro Antonio Maccanico approvò l’emissione di diversi francobolli dedicati al patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, poi rinviata per alcuni ritardi nei lavori”. Fra cui, appunto, il dentello dedicato al teatro veneto che, “dopo il lungo restauro, rappresenterebbe un’occasione per far conoscere al mondo la bellezza di questo edificio simbolo della musica italiana”.

Prendendo atto che la Consulta, in questi anni, “non è stata chiamata per esprimersi sul ritiro di tale proposta”, l’onorevole chiede al ministro se “non intenda provvedere”.

La programmazione culturale riprenderà, con Riccardo Muti, il prossimo 14 dicembre.


Ago 29 2003 - 00:00

Dall'estero

Troppo scuri i colori. E Royal mail rifà i francobolli

Vecchia (sinistra) e nuova (destra) versione a confronto

Le vignette non vanno d’accordo con la meccanizzazione postale e… Londra decide di rifarle. Uscirà il 14 ottobre la nuova versione delle quattro serie ordinarie regionali; questa volta avranno una cornice bianca “per superare- ammettono a Royal mail- i risultati variabili che i francobolli hanno registrato” in alcune macchine selezionatrici della corrispondenza.

Il problema sarebbe dovuto all’inusuale densità dei colori usati per la stampa; le immagini, infatti, non hanno tonalità che possano aiutare gli impianti ad individuare le barre di fosforo. Da qui la decisione di assicurare comunque il più alto livello di efficienza nelle consegne e, dunque, di apportare il necessario restyling.


Ago 28 2003 - 19:22

Notizie dall'Italia

La sfida calcistica sarà contro il Catania. Quindi, addio all’attuale versione dell’annullo

Il Cagliari dovrebbe giocare contro il Catania e dunque l’annullo richiesto a Tempio Pausania (news di questa mattina) non verrà sicuramente utilizzato. Almeno nella impostazione richiesta dal Comune e diffusa da Poste italiane. Ciò indipendentemente dalla serrata che incombe sulla serie “B”.

Lo fa notare il giornalista Claudio Baccarin, che rileva quanto la programmata sfida con il Bari faccia ancora riferimento alla precedente versione del calendario sportivo. La squadra pugliese dovrebbe invece misurarsi con il Vicenza.


Ago 28 2003 - 10:15

Notizie dall'Italia

Con le partite della "B", a rischio anche gli annulli

L’annullo programmato

Chissà se saranno veramente impiegati gli annulli calcistici programmati nei prossimi giorni. O, come potrebbe accadere, verranno anch’essi travolti dalla protesta che sta coinvolgendo la serie “B”.

In bilico, in particolare, il manuale previsto per domenica 7 settembre a Tempio Pausania (Sassari). Dove l’Amministrazione comunale, tra le 10.30 e le 19, ha richiesto un manuale per la partita Cagliari-Bari ed augurare così il “bentornato” alla squadra sarda.


Ago 28 2003 - 00:00

Appuntamenti

Riccione, in sintesi il programma

Uno degli annulli che verranno utilizzati

Questi i principali appuntamenti di “Riccione 2003”; per tutti, il punto di riferimento è il Palazzo del turismo della cittadina romagnola:

venerdì 29 agosto

ore 18 – conferenza stampa di presentazione dei cataloghi 2004 editi da Bolaffi spa e Sassone srl

sabato 30 agosto

ore 11.15 – inaugurazione ufficiale della 55ª Fiera internazionale del francobollo, della 42ª Esposizione filatelica internazionale “Europa” e delle mostre “La donna nell’arte” e “Appassionatamente Italia”; assegnazione del Gran premio Riccione dell’arte filatelica

ore 15.45 – assemblea ordinaria dell’Unione stampa filatelica italiana

ore 18 – conferenza “La donna nell’arte”

Durante la stessa giornata sarà posto in vendita il francobollo da 41 centesimi per la Juventus che, sui bordi, propone lo scudetto tricolore ed il logo della manifestazione collezionistica (per i dettagli, vedere “Vaccari news” del 12 agosto).

Il salone, ad ingresso libero, resterà aperto al pubblico venerdì 29 e sabato 30 dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, mentre domenica 31 agosto lo sarà dalle 9 alle 15. Altre informazioni sono state pubblicate da “Vaccari news” il 26 agosto.


Ago 27 2003 - 13:02

Dall'estero

L’impianto di Sellafield chiude. L’anno scorso le cartoline-petizione irlandesi

Chissà in che misura hanno contribuito le cartoline-petizione irlandesi a far decidere la chiusura dell’impianto nucleare britannico Thorp (Thermal oxide reprocessing plant) di Sellafield. Distribuiti dalle poste l’anno scorso, questi particolari interi sono preindirizzati e contengono messaggi contro la struttura, giudicata troppo vicino alle coste gaeliche.

Ma quali sono i destinatari? La prima cartavalore va direttamente al principe Carlo. Propone, nel lato dell’illustrazione, un paesaggio lunare, la scritta ironica “Saluti dall’Irlanda” e il simbolo della radioattività. Il testo è molto diretto, nonostante il firmatario si rivolga all’erede della Corona: “Carlo- si legge- desidererebbe essere qui? Questo è come il mio Paese potrebbe apparire se si verificasse un serio incidente a Sellafield. Secondo il flusso dei venti, Dublino, Dundalk, Drogheda e molti altri centri potrebbero diventare inabitabili. Le radiazioni non rispettano i confini. Carlo, non aspetti di scoprirlo; per favore chieda al suo Governo di chiudere Sellafield. I rischi sono troppo grandi. Già ora Sellafield scarica ogni giorno milioni di litri di rifiuti radioattivi nel mare d’Irlanda”.

Con lo stesso taglio le altre due cartoline: una è diretta al premier Tony Blair ed offre una pupilla con la frase “Tony, guardami nell’occhio e dimmi se sono sicuro”; l’ultima è da spedire al responsabile della British nuclear fuels ltd e raffigura una bocca con lo slogan “Diteci la verità”. Entrambe, al retro, hanno testi che puntano a sensibilizzare l’interlocutore.

Ed oggi arriva dal Regno Unito la decisione: l’impianto verrà chiuso. Qui nascerà un centro specializzato di stoccaggio per materiali radioattivi.


Una delle tre cartoline
Ago 27 2003 - 00:00

Notizie dall'Italia

"Pionieri dell’Aviazione italiana" - Dopo il foglietto, il volo

Anche un volo speciale per l’emissione “Pionieri dell’Aviazione italiana”, presentata da “Vaccari news” il 14 agosto e in uscita il 12 settembre.

Lo organizza lo Stato maggiore dell’Aeronautica militare in collaborazione con Poste italiane; un velivolo AMP 180, giovedì 18 settembre, partirà da Roma e sosterà a Bologna, Verona, Trento, Pescara e Latina (Cori), atterrando definitivamente a Ciampino nello stesso pomeriggio. Ad ogni tappa sarà impiegato un annullo speciale e l’equipaggio ritirerà la corrispondenza predisposta dai collezionisti e giunta nelle città coinvolte entro le ore 12 di mercoledì 17 settembre. Le missive dovranno essere obbligatoriamente indirizzate a “00040 Ciampino aeroporto RM”, riportare il nome del destinatario e l’indirizzo del mittente, cui poi saranno restituite.

“Gli oggetti- spiegano a Poste italiane- devono riportare sullo stesso lato, oltre la prevista affrancatura, per ottenere la bollatura di partenza, un secondo francobollo (separato dall’altro) che non sarà obliterato dall’ufficio di partenza, ma consentirà di ottenere l’annullo speciale presso l’ufficio postale dell’Aeroporto di Ciampino”. L’affrancatura minima richiesta è rappresentata da uno dei francobolli “Pionieri”, vale a dire 0,52 euro; possibili anche le raccomandate.

I plichi vanno recapitati ai servizi commerciali – filatelia delle rispettive filiali capoluogo di provincia, ad esclusione di quello impiegato a Ciampino, che “sarà utilizzato esclusivamente” per la bollatura delle corrispondenze volate.

Intanto, l’emissione già fa discutere, vista l’esigua tiratura (500mila pezzi) del foglietto che, di fatto, duplica la serie distribuita nei consueti fogli da cinquanta esemplari.


I sei annulli che saranno impiegati
Ago 26 2003 - 11:11

Appuntamenti

Con Riccione al via il nuovo anno filatelico

Il logo

Tre giorni intensi, quelli che animeranno Riccione tra venerdì 29 e domenica 31 agosto: presso il centralissimo Palazzo del turismo della cittadina romagnola si svolgerà infatti la 55ª Fiera internazionale del francobollo, da sempre considerata il “capodanno” del settore.

“Ad essa- spiega il sindaco della città marinara, Daniele Imola, partecipano l’amministrazione postale delle Nazioni Unite, quelle di oltre trenta Paesi europei, fra i quali l’Italia, ed operatori provenienti da tutto il mondo”.

Tra le proposte, il battesimo del francobollo per la Juventus e due mostre. La prima è dedicata alla “Donna nell’arte” e intende ricordare i cinque anni di servizio già prestati dalla attuale serie ordinaria tricolore; l’altra si chiama “Appassionatamente Italia” e raccoglie i lavori dedicati al Bel Paese firmati da una ventina di collezionisti stranieri. “L’iniziativa”, ha aggiunto il Primo cittadino, “vuole rappresentare una promozione originale ed un riconoscimento significativo della diffusione della cultura italiana in ogni parte del mondo ed in particolare del francobollo, che ne è testimonianza e veicolo assai efficace”.

Il salone, ad ingresso libero, resterà aperto venerdì e sabato dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, mentre domenica lo sarà dalle 9 alle 15.


Il sito ufficiale
Ago 26 2003 - 10:45

Notizie dall'Italia

Su "Libero" uno speciale dedicato alla filatelia

Il portale “Libero” torna a parlare di filatelia. È in linea da questa mattina lo “speciale” coordinato da Federico Luperi e a cui hanno collaborato, fra l’altro, i giornalisti Claudio Baccarin, Danilo Bogoni e Giovanni Bosi.

A tutto campo gli argomenti individuati: si spazia infatti dal discusso libretto di Montecitorio ai francobolli mai nati (ad esempio il programmato, ma accantonato, omaggio all’Eni), dai politici che firmano i bollettini illustrativi al nudo nei francobolli italiani.

Come in tutti gli ipertesti, numerosi i collegamenti alla “rete”.


L’indirizzo per raggiungere lo "speciale"
Una delle pagine
Ago 26 2003 - 10:21

Notizie dall'Italia

Aerofilatelia in lutto per la perdita di Aldo Alonge

Aldo Alonge non c’è più. È appena scomparso il noto aerofilatelista, autore di “S.55 story – Storia di un idrovolante – I suoi uomini – I servizi postali”.

Classe 1921, fu disegnatore pubblicitario e poi, con il padre, esercitò nell’editoria tecnica. Ma la sua vera passione era il volo, in tutti i sensi. Non a caso, prese anche il brevetto.

In aerofilatelia studiò soprattutto i servizi postali degli S.55, protagonisti fra l’altro dei voli intercontinentali guidati da Italo Balbo. E dopo la collezione nacque il libro, edito nel 1997 da Giorgio Apostolo editore.


Ago 25 2003 - 00:00

Notizie dall'Italia

Tramonta l’idea del "francobollo dalla culla"

“Francobollo dalla culla”, addio: anche Alberto Bolaffi, che esattamente un anno fa aveva proposto l’iniziativa per sviluppare il collezionismo predisponendo un francobollo speciale da regalare ad ogni neonato, ha accantonato il progetto.

“Troppe polemiche, troppo chiacchiericcio- scrive lo stesso Bolaffi nel numero di settembre del «Collezionista»- qualche reale difficoltà in termini di gestione e di distribuzione da parte degli organi competenti, hanno fatto sì che, dopo un confortante e positivo avvio, il progetto sia stato, sembrerebbe almeno per ora, archiviato”.


Alberto Bolaffi l’anno scorso, quando ha presentato il progetto
Ago 24 2003 - 00:00

Appuntamenti

La Cappella Sistina protagonista a Rimini

Francobolli, medaglie, carte telefoniche, manifesti e… cravatte, oltre beninteso a spezzoni cinematografici, abiti di scena, ceramiche antiche e moderne, dipinti dell’Ottocento e del Novecento, mosaici, stampe e disegni rinascimentali: tutti rigorosamente dedicati alla Cappella Sistina. È la prima sezione del percorso “La Sistina e Michelangelo - storia e fortuna di un capolavoro”, che si inaugura oggi a Rimini, presso Castel Sismondo.

Le altre quattro sezioni in cui si articola l’esposizione riguardano le origini della Cappella, le scelte di Sisto IV, l’intervento di Michelangelo ed i restauri.

La mostra “è frutto del lavoro di una equipe scientifica che riunisce tutti i massimi esperti” sull’argomento: il celebre ciclo pittorico, il più noto e il più dibattuto del Rinascimento, viene indagato alla luce dei nuovi studi che hanno accompagnato il lungo e impegnativo restauro, conclusosi in occasione del Giubileo del 2000 con la pulitura degli affreschi realizzati nel Quattrocento.

Proposta dal Meeting per l’amicizia tra i popoli di Rimini e dai Musei Vaticani, rimarrà nel centro romagnolo fino al 16 novembre, dove resta aperta al pubblico tutti i giorni, escluso i lunedì non festivi, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (biglietti 2,50, 4,50 e 6,50 euro). Poi, dal 30 novembre al 12 aprile 2004, riaprirà i battenti a Savona presso il Palazzo del Commissario.


Anche la filatelia alla mostra di Rimini per la Cappella Sistina
Ago 23 2003 - 00:00

Dall'estero

Francia - Annulli ed interi postali per i campionati europei di frisbee

L’annullo impiegato da oggi al 30 agosto

Chi si ricorda ancora il frisbee, quel disco in plastica che qualche decennio fa si faceva volare su spiagge e prati? Accantonato dai più, annovera ancora un pubblico di appassionati, nonché vere e proprie gare. Si aprono infatti oggi i campionati europei del settore, arrivati alla loro undicesima edizione. Si svolgeranno fino al 30 agosto in Francia, a Fontenay-Le-Comte.

Nella cittadina d’oltralpe si sono dati appuntamento un migliaio di giocatori, riuniti in sessanta équipe nazionali. Che si misureranno sulla “ultimate-frisbee”, versione collettiva della specialità, praticata tra due squadre di sette atleti.

A partire da oggi l’ufficio postale locale utilizzerà una flamme propagandistica, mentre sono già disponibili a 5,64 euro (pacco da dieci) i “prêt-à-poster”, particolari interi postali commemorativi.


Le altre informazioni (in francese ed inglese)
Se ricevete questa mail è perché vi siete iscritti a Vaccari news
Per ISCRIVERSI, CANCELLARSI o MODIFICARE l'indirizzo email basta collegarsi qui http://www.vaccari.it/_ISCRIVITIVNEWS

Copyright © 2018 - 2003 Vaccari srl - tutti i diritti riservati
registrazione Tribunale di Modena n. 1854 del 4 dicembre 2007
direttore responsabile Fabio Bonacina
Tutto il contenuto di questa newsletter, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati. Redazione: info@vaccari.it

VACCARI srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel. (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157