Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

15 Giu 2019 - ore 00:41
Giu 15 2019
00:41

Notizie dall'Italia

Digitale/1 Una realtà sempre più futuribile

Il recente accordo tra Poste italiane e Microsoft “punta a migliorare produttività e collaborazione, contribuendo al rinnovamento della rete degli uffici postali e dell’ecosistema di servizi offerti” al pubblico

Sempre più digitale il mondo di Poste italiane. Non a caso, di recente ha firmato un accordo con Microsoft “per promuovere l’innovazione del gruppo e la competitività dell’intero Paese, da un lato accelerando la trasformazione digitale dell’organizzazione e dall’altro attuando iniziative di formazione congiunta” in ambito piccola e media impresa, pubblica amministrazione e sicurezza informatica all’interno del progetto “Ambizione Italia”.

L’operatore -dicono dalla sede- già ha avviato “un percorso di trasformazione digitale e ora punta a migliorare produttività e collaborazione, contribuendo al rinnovamento della rete degli uffici postali e dell’ecosistema di servizi offerti” al pubblico. A tal fine si farà leva sulle tre piattaforme cloud dell’interlocutore; si chiamano “Dynamics 365” (garantisce la visione unica del cliente ed ottimizza la sua esperienza su tutti i canali), “Azure” (per una struttura, in ambito tecnologia dell’informazione, più scalabile e sicura che permetta di rendere la società agile e veloce nell’innovazione su comparti diversi, dalla logistica ai servizi finanziari) e “Microsoft 365” (abilita ad un nuovo modo di operare più collaborativo e produttivo, anche in una logica di lavoro agile).

Fattore strategico in questo percorso è la valorizzazione dei talenti, che in modo trasversale arriverà a coinvolgere i 134mila addetti della società: non solo -è la promessa- potranno utilizzare nuovi strumenti informatici e canali di comunicazione digitale, ma anche beneficiare di iniziative di formazione ad hoc, il tutto secondo un approccio personalizzato.

Tra le applicazioni già concretizzate, i progetti “Dico”, che permette agli addetti commerciali di condividere informazioni personalizzate e sempre aggiornate, e “Postino intelligente”, il quale gestisce i portalettere e ne agevola il lavoro con suggerimenti per far risparmiare tempo, ad esempio ottimizzando gli spostamenti (continua).



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Digitale_1_Una_realt___sempre_pi___futuribile/26937