Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

16 Apr 2011 - ore 06:43
Apr 16 2011
06:43

Notizie dall'Italia

Bilancio/2 Corrispondenza -277 milioni di oggetti

In un anno il calo è stato quantificato del 4,7%. Che arriva al 6,4% se si considerano i soli invii non descritti. Dalle cartevalori ricavi per 224 milioni di euro

In dodici mesi la corrispondenza è arretrata del 4,7% in fatto di volumi (5.604 contro 5.881 milioni di invii) e del 4,0% come ricavi (da 4.139 a 3.975 milioni). Sono alcuni dei dati snocciolati dal bilancio 2010 di Poste. A scendere appaiono, in particolare, gli invii non descritti (-6,4%, corrispondente a -179 milioni di invii) e gli editoriali che, per effetto del mutato contesto normativo, hanno subìto un taglio del 23,6% (-208 milioni di pezzi).

I ricavi da mercato, non comprensivi delle integrazioni tariffarie pubbliche per l’editoria e per le campagne elettorali, appaiono in linea con quanto realizzato nel 2009 (3.855 contro 3.852 milioni). Calano, ad essere precisi, i ricavi della posta non descritta (-6,4%, da 1.728 a 1.617 milioni), compensati dall’incremento di quelli generati con i prodotti a maggior valore (servizi integrati), la posta descritta (anche grazie ai 4,4 milioni di spedizioni “raccomandata1” in più e agli aumenti tariffari introdotti a metà 2009) e il direct marketing.

Nel complesso, ricavi e costi operativi ammontano rispettivamente a 364,3 e 334,6 milioni; “confermano la positiva gestione del gruppo, pur in presenza di un contesto macroeconomico del settore sfavorevole”. Tali risultati hanno condotto ad un risultato operativo, sempre di gruppo, pari a 29,7 milioni (27,1 nel 2009) e ad un risultato netto di 13,8 milioni (23,7).

I ricavi alla voce filatelia, che include la vendita delle cartevalori, si attestano a 224 milioni di euro (232 nel 2009). Sono scesi, anche perché, secondo il calcolo svolto da Poste, il 2010 si è chiuso con 52 emissioni per 69 francobolli, 3 cartoline postali e 1 busta dal valore complessivo di 46,50 euro. Un anno prima -quello produttivamente… gonfiato da “Italia 2009”- i collezionisti avevano trovato 52 emissioni per 77 francobolli e 6 cartoline, pari a un costo di 66,65 euro.

Nell’esercizio è proseguito l’impegno dell’azienda “volto ad arricchire l’offerta di prodotti esclusivi per il collezionismo mediante emissioni di particolare rilievo socio-culturale e a presidiare le attività promozionali tramite i referenti filatelici, gli oltre 2mila servizi temporanei e la partecipazione agli eventi filatelici nazionali e internazionali”.

Le emissioni celebrative maggiormente significative -si legge- sono state dedicate al 150° anniversario della spedizione dei Mille, alla solenne ostensione della Sindone, all’“Anno giubilare celestiniano”, alla cinquantesima edizione del “Plautus festival” di Sarsina (e al decimo anniversario della scomparsa del latinista Ettore Paratore), senza dimenticare quelle “promozionali del grande evento dell’Italia unita”.

Per stampare le cartevalori, nel 2010 sono stati spesi 21,343 milioni di euro, contro i 20,521 del 2009.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Bilancio_2_Corrispondenza__277_milioni_di_oggetti/10154