Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

12 Mag 2011 - ore 17:12
Mag 12 2011
17:12

San Marino

L’Azienda autonoma punta ai valori locali

È uno degli obiettivi del nuovo direttore, Marino Manuzzi. A Roma il 27 maggio la presentazione del foglietto congiunto con l’Italia

“Da molto tempo non colleziono più francobolli, ma la mia attenzione si è spostata sulla numismatica e sulla medaglistica”.

Così, da San Marino, si presenta ai lettori di “Vaccari news” il nuovo direttore dell’Azienda autonoma di stato filatelica e numismatica, Marino Manuzzi. Il quale sostanzialmente conferma la programmazione, “che credo precisa e puntuale”, dell’ormai imminente “San Marino 2011”, in calendario il 4 ed il 5 giugno. E desidera, più in generale, “migliorare l’informatica gestionale e la comunicazione tramite internet ed i social network”.

Classe 1949, è laureato in Scienze economiche ed è stato responsabile amministrativo nel settore privato. Nella Pubblica amministrazione ha ricoperto il ruolo di dirigente dell’ufficio del lavoro e poi dell’ufficio industria. Negli ultimi tre anni è stato distaccato presso la segreteria di stato alle Finanze, dove ha curato i progetti della fatturazione elettronica e della comunicazione finanziaria d’impresa, oltre allo sviluppo commerciale e pubblicitario della “San Marino card”. Già nel consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di risparmio - Sums, attualmente è vicepresidente della Società unione mutuo soccorso.

In carica dal 2 maggio e per un triennio, ritiene prioritario “oltre a consolidare gli obiettivi già raggiunti con successo dai precedenti direttori”, “puntare maggiormente su prodotti filatelici e numismatici ad alto contenuto di sammarinesità”. Dunque, una più stretta connessione con la Repubblica, la sua storia, i suoi valori, la sua identità. Occorre, inoltre, “affinare gli aspetti tecnici e grafici delle emissioni, ma soprattutto porre una maggiore cura all’aspetto culturale” che essi possono e devono trasmettere. Francobolli e monete -è la sottolineatura che giunge dal Consiglio di stato- “costituiscono infatti i due ambasciatori sammarinesi per eccellenza, capaci di veicolare messaggi in ogni parte del mondo”.

Tra i potenziali obiettivi individuati da Marino Manuzzi vi sono Cina e Sud America, “due mercati in crescita che potrebbero dare grandi soddisfazioni all’Aasfn”.

Intanto, si lavora alla prossima uscita pubblica, la presentazione a Roma, prevista per il 27 maggio al ministero dello Sviluppo economico, della congiunta per l’Unità. Parteciperanno l’ambasciatore di San Marino a Roma, Daniela Rotondaro, il presidente e il direttore dell’Azienda, ossia Pier Orazio Pignatta e appunto Marino Manuzzi. Attesi anche i vertici di Poste italiane e dell’Istituto poligrafico e zecca dello stato. Il bollettino illustrativo della serie, che uscirà il 4 giugno, è firmato dal segretario di stato che segue pure l’Azienda, Pasquale Valentini, e dal ministro Paolo Romani.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___Azienda_autonoma_punta_ai_valori_locali/10306