Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

26 Ott 2011 - ore 00:25
Ott 26 2011
00:25

Notizie dall'Italia

Valanga di annulli per la “Giornata mondiale del risparmio”

Annunciate -ma la cifra potrebbe non essere definitiva- 166 impronte, tutte identiche ed impiegate oggi


Uno degli annulli previsti per oggi

Ancora una valanga di annulli “ad iniziativa”, cioè decisi direttamente da Poste italiane, questa volta per la “87ª Giornata mondiale del risparmio”, in svolgimento oggi. Alla data attuale le obliterazioni annunciate sono 166, ma il numero definitivo potrebbe variare.

In base all’esperienza, l’impegnativo progetto si concretizzerà in personale dietro a tavolini più o meno visibili che negli uffici postali coinvolti cercherà di convincere il pubblico a comprare una cartolina, il relativo francobollo e a farselo obliterare con il manuale celebrativo.

Sorge però la domanda: perché un avventore dovrebbe accondiscendere alla proposta? Più logico sarebbe timbrare con questo bollo tutta la posta “normale” in partenza, magari cominciando qualche giorno prima. Solo così si potrebbe esercitare la desiderata promozione.

Decisamente più efficaci appaiono le pubblicità concordate con Cassa depositi e prestiti, visibili soprattutto su pareti esterne e vetrate delle diverse sedi (ma anche sui principali quotidiani), in cui si legge lo slogan “Risparmio postale. Quando il mercato è fragile, metti i tuoi risparmi al sicuro”.

Intanto, Poste e ancora Cdp comunicano nuove iniziative a favore dei giovanissimi risparmiatori e delle loro famiglie, organizzando una serie di incontri con gli alunni delle quinte elementari in duecento scuole. “Sarà l’occasione -viene spiegato- per parlare in modo semplice e simpatico del valore del risparmio e aiutare i piccoli studenti ad apprezzarlo ed acquisirne consapevolezza”. A tutti i nati nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2011, inoltre, verranno donati 10,00 euro sul libretto “Io cresco”.

L’anno scorso libretti e buoni postali fruttiferi hanno drenato circa 300 miliardi di euro, il 10% di quanto le famiglie italiane hanno messo da parte. Attualmente, i libretti di risparmio aperti sono più di 27 milioni, con una crescita di circa il 2,6% rispetto a dodici mesi fa. Il successo di questo prodotto di risparmio è legato anche all’assenza dell’imposta di bollo, delle spese e delle commissioni di apertura, chiusura, gestione e rinnovo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Valanga_di_annulli_per_la____Giornata_mondiale_del_risparmio___/11100