Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Gen 2012 - ore 17:45
Gen 31 2012
17:45

Notizie dall'Italia

Servizio universale, le proposte di Tnt

Anche il maggiore operatore privato interviene nel dibattito sulle scelte che il Governo potrebbe adottare


Tnt entra nel dibattito sul futuro

Gli interventi varati dal Governo guidato da Mario Monti non bastano, almeno per quel che concerne il settore postale. A sostenerlo è anche Tnt post Italia, primo operatore privato presente nel mercato nazionale.

Il quale chiede “una revisione delle regole che a tutt’oggi, nonostante le novità legislative del 2011, limitano la libera concorrenza” e, in tal modo, “condizionano la crescita e lo sviluppo”.

Più precisamente, l’azienda auspica che vengano affrontate le criticità, rappresentate dai servizi affidati in esclusiva all’ex incumbent (cioè a Poste italiane) e dalle condizioni di asimmetria, non giustificate con l’attuale struttura del mercato né con le esigenze di tutela del servizio universale.

In soldoni, il network che ha sede generale nei Paesi Bassi suggerisce -riferendosi proprio al servizio universale- di affidarlo attraverso un bando di gara europeo, riconoscendo a tutte le realtà che ne hanno i requisiti di concorrervi. In ogni caso, andrebbe eliminata l’area di riserva oggi riconosciuta agli invii raccomandati attinenti le procedure giudiziarie e le sanzioni stradali. Propone, infine, di liberalizzare la posta massiva e i pacchi oltre i dieci chili di peso: ciò consentirebbe, tra l’altro, di applicarvi l’iva, riducendo il vantaggio attuale di cui gode la società diretta da Massimo Sarmi (che quindi può proporre un listino prezzi più mite) e diminuendo l’onere in capo allo Stato. Anche se- ma Tnt non lo dice- il 21% di imposta andrebbe a carico dei mittenti.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Servizio_universale__le_proposte_di_Tnt/11589