Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

16 Ott 2012 - ore 18:59
Ott 16 2012
18:59

Dall'estero

Londra inciampa sul Sistema solare

È stato un appassionato italiano, Renato Dicati, ad accorgersi della svista e ad indurre Royal mail a correggere l’annullo in cui erano stati invertiti Giove e Saturno


Le due versioni dell'annullo, sbagliata e corretta

Londra: incidente… planetario sventato. Grazie ad un appassionato italiano sia di francobolli, sia di astronomia. Oggi nel Regno Unito è uscita la serie dedicata alla scienza spaziale, così da ricordare il mezzo secolo dell’Ariel 1, il primo satellite con la “Union Jack”.

Soltanto che uno dei due annulli del primo giorno riportava una disposizione dei pianeti che fanno parte del Sistema solare errata. “Mi ero accorto -spiega l’autore della scoperta, Renato Dicati, a «Vaccari news»- che l’obliterazione era sbagliata. In pratica, Saturno era riportato laddove, invece, doveva trovarsi Giove. Ho informato i responsabili, che mi hanno risposto ammettendo la svista e dicendomi che avrebbero provveduto a rifare il disegno”. E così è andata.

Senza inconvenienti, invece, la serie. Comprende sei valori, organizzati in tre tagli differenti, due per tipo: prima classe (in vendita a 60 pence), 0,77 e 1,28 sterline. Nelle vignette, dovute alla Osborne Ross design, compaiono inconsuete rappresentazioni riguardanti Sole (in particolare, le particelle eiettate dalla sua superficie), Venere (l’emisfero meridionale avvolto dalle nuvole), Marte (il ghiaccio in un cratere largo trentacinque chilometri), Lutetia (la superficie butterata dai crateri dell’asteroide), Saturno (gli anelli) e Titano (la più grande luna di Saturno). Tutte le immagini sono state catturate dagli strumenti che fanno capo all’Agenzia spaziale europea, nella quale -è la sottolineatura giunta da oltre la Manica- scienziati, università ed aziende nazionali hanno dato significativi contributi, in particolare per la sonda Mars express e per la missione Cassini-Huygens su Saturno.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Londra_inciampa_sul_Sistema_solare/13025