Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Ott 2012 - ore 09:25
Ott 29 2012
09:25

Appuntamenti

In mostra “Le metamorfosi del viaggiatore”

Esito del concorso voluto da Fondazione gruppo Credito valtellinese ed Associazione illustratori, la rassegna ospitata a Milano sino al 2 dicembre offre diversi spunti


“Tulipani”, di Marta Lorenzon (il personaggio ha un busta in mano)

Era alla prima edizione, però gli organizzatori, che fanno capo alla Fondazione gruppo Credito valtellinese e all’Associazione illustratori, parlano di grande successo.

Ci si riferisce al concorso rivolto ad illustratori, fumettisti ed artisti, italiani e stranieri, sul tema del viaggio come rappresentazione visiva dell’esperienza personale e vissuta: la preparazione della partenza, il ritorno, i saluti delle persone che si lasciano, i volti di coloro che si incontrano, lo straniamento, la conoscenza di nuovi luoghi. Ma anche itinerari onirici ed immaginati, percorsi interiori e fantastici.

La giuria, presieduta dal carnettista Stefano Faravelli, ha selezionato 112 autori, le cui opere sono esposte fino al 2 dicembre sotto al titolo “Le metamorfosi del viaggiatore - Stati mentali, onirici e reali del partire e del tornare”. La mostra, ad ingresso libero, è collocata presso la galleria del gruppo Credito valtellinese di corso Magenta 59, a Milano (orari: da martedì a venerdì 15-19, sabato 10-18). Appesi ai muri od ordinati nelle teche vi sono 123 opere singole, 18 carnet de voyage e 9 fumetti. Il catalogo (144 pagine a colori, 18,90 euro) è introdotto da Walter Fochesato.

Tra strade, navi, personaggi erranti e valige, non mancano i richiami ad oggetti di postalità: francobolli, modulistica, missive… È il caso, ad esempio, di “Spartenza” e “Tulipani”, tecniche miste firmate rispettivamente da Marcella Brancaforte e Marta Lorenzon.

Citazioni più frequenti provengono delle opere dello stesso Stefano Faravelli, cui è dedicata un’area speciale della rassegna. Da un baule… esplodono i suoi taccuini delicatamente illustrati, dove figure di individui, paesaggi e monumenti si mescolano ad altri oggetti, fra cui cartevalori postali. “L’astuto Mayè”, invece, è un acquerello e tempera su lettera raccolta per strada a Jenné ed applicata ad un legno. Senza dimenticare “Il Jinn Faruq di Timbuctù”, una tecnica mista su tavola, e “Khan el Khalili”, realizzato con acquerello ed inchiostro su carta. Basta esaminarli con attenzione per individuare le… sorprese.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/In_mostra____Le_metamorfosi_del_viaggiatore___/13071