Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

18 Nov 2012 - ore 01:30
Nov 18 2012
01:30

Libri e cataloghi

Il maestro dei francobolli torna in cattedra

Pubblicata dall’Unione stampa filatelica italiana l’autobiografia del maestro Gastone Rizzo. Tra le sue… creature, il club “Franco Bollino”, che raggiunse i 175mila iscritti


L'autobiografia di Gastone Rizzo

Storia di vita vera, di passione e di caparbietà. È quella che il maestro Gastone Rizzo (classe 1922) ha consegnato all’Unione stampa filatelica italiana affinché fosse tratto un libro. Libro ora disponibile. È “Il maestro dei francobolli in «Una scuola così»” (richiama un documentario a colori realizzato nel 1953 per raccontare la sua esperienza); conta 196 pagine con illustrazioni anche in quadricromia e costa 25,00 euro.

L’autobiografia mette nero su bianco l’infanzia di ristrettezze del futuro maestro, filatelista come quasi tutti all’epoca. Fino alla svolta chiave, registrata nel 1942: un allievo riottoso che si fa interrogare su una poesia di Giacomo Leopardi per avere in premio un francobollo dedicato al poeta. Rizzo intuisce che la strada per coinvolgere i bambini è impiegare le cartevalori postali nelle varie materie: storia e geografia, d’accordo, ma anche matematica, religione, disegno… Sperimenta il sistema prima in Veneto, poi in Emilia-Romagna ed è sempre un successo, come testimonia la poderosa rassegna stampa presente nel volume. Per anni ne parlano i quotidiani locali, le riviste nazionali e persino estere; il sistema viene segnalato dall’Unesco e si fa il filmato di cui al titolo.

L’esperienza, però, non si ferma qui. Dopo una collaborazione con “Il collezionista”, approda, firmando con lo pseudonimo di Pier Espresso, alla rubrica ospitata dal “Corriere dei piccoli”. Nel frattempo, diventa il fulcro dell’iniziativa filatelica riguardante le merendine Cremifrutto dell’Althea ed il club “Franco Bollino”. Quello che nel momento dell’apogeo, il 1964, raggiunge i 175mila iscritti.

Un’esperienza oggi non più applicabile, tuttavia la testimonianza resta un importante punto di riferimento per la storia della filatelia nazionale e dei suoi tentativi per aprirsi all’esterno. In questo caso, non tanto per formare appassionati, ma quale strumento pedagogico di supporto.

Il testo è introdotto, fra l’altro, dai filatelisti Nino Barberis e Riccardo Bodo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Il_maestro_dei_francobolli_torna_in_cattedra/13182