Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Dic 2012 - ore 17:56
Dic 29 2012
17:56

San Marino

Servizi finanziari: addio Italia

Da Capodanno sul monte Titano si opererà in autonomia. Alcune prestazioni provvisoriamente sospese

Novità programmate e qualche disagio a San Marino. Dove con l’1 gennaio entrerà in vigore la nuova impostazione afferente i supporti finanziari assicurati dagli uffici postali, impostazione avviata durante la precedente legislatura con l’obiettivo di rendere il servizio indipendente dal Bel Paese.

Alla riapertura dopo Capodanno, gli sportelli proporranno emissione e pagamento di vaglia mediante il circuito Eurogiro, pagamento dei bollettini di conto corrente postale e delle pensioni Inps, gestione dei contrassegni postali da e verso l’Italia. Sapendo che per l’emissione di vaglia e il pagamento di bollettini postali si accetteranno soltanto contanti.

Quanto ai servizi precedentemente svolti per conto di Poste italiane, non potranno più essere effettuati. Riguardano i pagamenti di bonifici ed incassi domiciliati, i pagamenti di assegni postali ordinari e vidimati in contanti, i rimborsi fiscali, l’emissione di vaglia ordinari e circolari, l’accettazione di modelli “rav”.

I trasferimenti fondi dall’Italia verso San Marino emessi prima del 31 dicembre e non riscossi entro tale data potranno essere ritirati solo presso l’ufficio di Dogana sino al 31 gennaio; riguardano i pagamenti di: bonifici ed incassi domiciliati, assegni postali ordinari e vidimati in contanti, vaglia ordinari e circolari, pensioni Inps ed Inpdap, rimborsi fiscali. Poi, gli eventuali incassi non effettuati potranno essere eseguiti, nel rispetto del periodo di validità di ciascun prodotto, presso le sedi di Poste italiane.

Le funzioni soppresse -promette dal monte Titano il direttore generale del servizio, Rosa Zafferani- “verranno ristabilite dal nuovo Ente poste San Marino non appena sarà pienamente operativo”.

Per tutte le operazioni occorre mostrare agli sportelli un documento di identità “al fine di ottemperare agli obblighi normativi e contrattuali in materia di identificazione del soggetto pagatore e dell’eventuale soggetto esecutore, se diverso”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Servizi_finanziari__addio_Italia/13460