Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

30 Dic 2012 - ore 12:14
Dic 30 2012
12:14

Giornali, riviste e siti

Le feste d’epoca, tra film e letterine

Documentario postale nella Germania di cento anni fa; la prima risposta di Babbo Natale nella Francia del 1962

Le feste di fine anno? Anche in tema postale. Almeno quelle vissute un secolo fa, in Germania. Berlino, infatti, ospitò il primo cine-congresso nazionale e, parallelamente, un’esposizione nella quale -ricordava a ruota la “Rivista delle comunicazioni”- erano riuniti in gruppi i numerosi mezzi sussidiari e gli apparati del cinematografo moderno. “Alla apertura fu presentato, fra l’altro, anche una «film» (allora, il termine era femminile, ndr), la quale in circa quaranta quadri succedentesi rapidamente l’un dopo l’altro, rappresentava il trasporto di una lettera nel servizio dell’Amministrazione postale dell’Impero”. In meno di dieci minuti, si vedeva come essa “vien gettata dal pubblico nella cassetta delle lettere, portata dal vuota-cassette all’ufizio postale, là, bollata e carteggiata, indi trasportata dall’ufizio alla ferrovia e finalmente rimessa all’ambulante. Nel ritorno dalla stazione ferroviaria, poi, la posta-lettere giunta coi treni postali vien portata all’ufizio postale di distribuzione, dove avviene l’apertura dei dispacci, la ripartizione per distretti di distribuzione e consegna ai portalettere”. Particolare interesse -concludeva la nota- destava negli spettatori “la presentazione delle macchine e degli altri mezzi sussidiari tecnici del servizio postale moderno, come le macchine per la bollatura e la francatura in contanti, gli automobili («sic»), i motocicli”.

Mezzo secolo dopo, nella pubblicistica italiana si trova traccia della risposta che, per la prima volta, la Francia inviò ai bambini autori di missive destinate a Santa Claus. Il ministero delle Poste d’oltralpe -si legge in “Rassegna postelegrafonica”- “ha con una simpatica iniziativa fatto predisporre una speciale cartolina a colori rappresentante Babbo Natale sorvolante una città insieme ad un portalettere: cartolina che è stata spedita a tutti i bambini identificabili”. Questo il testo: “Mio caro bambino, la tua gentile lettera mi ha fatto molto piacere ed io ti invio il mio ritratto. Tu vedi che il postino mi ha trovato; egli è molto in gamba. Ho ricevuto molte richieste e non so se potrò portarti ciò che mi hai domandato, cercherò di farlo, ma sono molto vecchio e qualche volta mi sbaglio. Bisogna perdonarmi. Sii buono, lavora bene. Ti abbraccio stretto. Babbo Natale”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Le_feste_d___epoca__tra_film_e_letterine/13463