Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

30 Dic 2012 - ore 16:10
Dic 30 2012
16:10

Notizie dall'Italia

Tariffe nuove? Buoni i francobolli vecchi. Se si trovano…

Delle due categorie più usate, l’ordinaria per l’interno o per l’Europa ed il Mediterraneo, esistono già diverse cartevalori. Spetta a Poste metterle a disposizione


Nuova vita per il 70 e l'85 centesimi “La donna nell'arte”

Conto alla rovescia per l’entrata in vigore delle nuove tariffe, operative con l’1 gennaio. Che si fanno notare non solo per l’incremento dei costi, in alcuni casi percentualmente molto pesante. Ma anche per la prevedibile difficoltà nel trovare francobolli adatti, soprattutto nelle categorie più gettonate.

Già si sa che il primo commemorativo del 2013, in uscita il 12 gennaio per il Carnevale di Fano, riporterà il vecchio ed ormai inutile 60 centesimi; sarebbe stato destinato a pagare l’invio di lettere ordinarie per l’interno, che con il nuovo anno, però, costeranno 70. E -l’esperienza insegna- i valori integrativi, tipicamente il 10 centesimi “La donna nell’arte” uscito in una prima versione il 2 gennaio 2002 ed il “Posta italiana” dell’1 luglio 2010, saranno difficili da trovare.

Tuttavia, esistono vecchi tagli da 70, e possono servire in questo lasso di tempo transitorio, immaginando che vi siano giacenze (nel passato il valore era poco necessario) e soprattutto auspicando che Poste italiane sappia recuperarli per tempo dai magazzini e distribuirli nella propria rete. A tale prezzo ecco un altro dentello dell’ordinaria dedicata alle figure muliebri, nel caso specifico emesso il 31 luglio 2004 e, tra i commemorativi, quelli per il cinquantenario dell’Italia nell’Onu (23 novembre 2005) e per il curling, fra le cartevalori promozionali di “Torino 2006” (8 febbraio 2006).

Ancora più numerose le tipologie da 85 centesimi, buone per una missiva ordinaria diretta in Europa o nel Mediterraneo. Oltre al solito “La donna dell’arte” (17 febbraio 2004), vi sono gli omaggi per Giuseppe Terragni (17 aprile 2004), l’“Anno mondiale della fisica” (29 marzo 2005), il bob ancora per “Torino 2006” (8 febbraio 2006), la Lamborghini “Miura” (23 maggio 2007), l’Italia nel Consiglio di sicurezza dell’Onu (1 dicembre 2007), le Olimpiadi “Pechino 2008” (7 luglio 2008), la manifestazione “Italia 2009” (10 ottobre 2008), Federico Pfister in arte De Pistoris (30 ottobre 2009), “Vancouver 2010” e “Singapore 2010” (entrambi del 12 febbraio 2010), la spedizione dei Mille (5 maggio 2010), Joe Petrosino (30 agosto 2010), il Campionati del mondo di pallavolo maschile (24 settembre 2010).

A proposito di oneri, vanno aggiunti la conferma dell’imposta di bollo da 34,20 euro in capo anche ai titolari di conto corrente postale (tranne per coloro che hanno reddito inferiore ai 7.500 euro calcolato con l’Isee o contano su una giacenza media, presso un medesimo interlocutore, minore di 5mila euro) ed il canone annuo per lo stesso Bancoposta, che salirà da 30,99 a 48,00 euro. Si aggiunge la mini patrimoniale, alla quale non sono esenti i buoni fruttiferi postali per un valore maggiore ai 5mila euro: lungo il 2012 il provvedimento è stato pari allo 0,10% dell’importo, con un minimo di 34,20 ed un massimo di 1.200 euro; l’anno prossimo avrà un fisso di 34,20 euro fino a 22.800 di patrimonio, ed una quota dello 0,15% senza limite per gli importi maggiori.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Tariffe_nuove__Buoni_i_francobolli_vecchi__Se_si_trovano___/13464