Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Dic 2012 - ore 10:46
Dic 31 2012
10:46

Appuntamenti

I documenti della Grande guerra

La mostra, ospitata a Roma presso il Vittoriano, si chiuderà il 6 gennaio. Tra gli oggetti esposti…


La mostra è ospitata al Vittoriano

Il conflitto si racconta, anche attraverso il materiale postale. È “Verso la Grande guerra - Storia e passioni d’Italia dalla crisi di fine Ottocento a D’Annunzio”, allestimento ospitato ancora fino al 6 gennaio a Roma presso il Vittoriano (ingresso libero da piazza dell’Ara Coeli; orari: tutti i giorni 9.30-18.30, venerdì, sabato e domenica chiusura alle 19.30).

Vuole ricostruire il contesto nazionale ed internazionale che portò allo scontro attraverso oltre duecento oggetti tra dipinti, disegni, incisioni, fotografie, volumi, cartoline, giornali e filmati. L’esposizione è curata dal presidente dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, Romano Ugolini, e dal vicedirettore al Museo centrale del Risorgimento, Marco Pizzo. Costituisce -anticipano gli organizzatori- la prima tappa di un’esperienza triennale che vedrà nel 2013 la mostra “Italia ed Europa alla vigilia del conflitto e il Futurismo” e culminerà nel 2014 con “La Grande guerra”. Intende analizzare le tipologie di reperti funzionali al racconto storico, focalizzando l’attenzione sulle fonti conservate nei diversi archivi. Avendo presente che, tra i numerosi effetti provocati, uno non irrilevante fu il radicale rinnovamento delle metodologie utili alla documentazione. I combattimenti furono visti, seguiti e descritti da decine di fotografi, pittori, scrittori che testimoniarono la loro partecipazione mediante i più svariati mezzi di espressione, dai giornali di trincea ai quaderni delle scuole al fronte, dalle missive private scambiate con le famiglie ai volumi a stampa di memorie.

Nelle teche, fra l’altro, l’arietta sentimentale “Lettera dal fronte” (parole di Camillo Marulli, musiche di Luigi Giordano), cartoline di propaganda e satiriche, un richiamo al lavoro del fotografo Luca Comerio per il film sulle corrispondenze dei belligeranti, carteggi riguardanti il “Vate”.

Il Museo centrale del Risorgimento ha avviato da tempo un vasto progetto di ricognizione dei materiali relativi alla Grande guerra anche grazie all’importante patrimonio che conserva (circa 80mila fotografie, 500 tra disegni e dipinti, 150mila cartacei). Fin dal 1915 rappresenta il punto di raccolta per tutto quanto appare utile.

Il percorso (peccato che, seguendo la segnaletica, si cominci dalla fine!) si sviluppa in diverse sezioni capaci di raccontare la crisi di fine secolo, l’età giolittiana (la Rivoluzione industriale, il Colonialismo, l’Italia agli inizi del Novecento tra socialisti e cattolici), Gabriele D’Annunzio ed il Primo conflitto mondiale.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/I_documenti_della_Grande_guerra/13466