Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

19 Feb 2013 - ore 23:03
Feb 19 2013
23:03

Dall'estero

Ecco la successione dentellata dei Paesi Bassi

Due i francobolli: il primo con Beatrice arriverà il 25 marzo; quello per il figlio Guglielmo Alessandro sarà pronto attorno alla metà di maggio

Mentre gli occhi, ormai, sono puntati sulla rinuncia di Benedetto XVI e sulle relative conseguenze, nei Paesi Bassi si lavora all’analogo avvicendamento, a dirla tutta più semplice. Alla fine di gennaio la regina Beatrice ha comunicato di volersi ritirare, sapendo che il trono sarebbe passato al figlio Guglielmo Alessandro. Il giorno della transizione è stato fissato per il 30 aprile, richiamo al 30 aprile 1980, quando lei stessa visse il medesimo momento.

Anche dal punto di vista postale, stanno per essere aperte le celebrazioni: il 25 marzo uscirà un minifoglio per la madre; più avanti, comunque a cerimonia avvenuta (si parla di metà maggio), quello per l’erede.

Entrambi sono firmati da Meike Nip, senior art director della Ping-pong design di Rotterdam, e comprendono cinque dentelli uguali fra loro. Lo sfondo del primo blocco propone un’immagine, di Spaarnestad photo, scattata proprio il 30 aprile 1980, mentre la carta valore si ispira ad un’altra istantanea, questa realizzata da Frans Vanderlinde nel 1995. Analoga la struttura della restante confezione, che offrirà sul margine uno scatto della giornata dell’insediamento; dal canto suo, la singola vignetta accoglierà un ritratto del nuovo sovrano dovuto a Goos van der Veen e risalente al 2008. Affiancati, i due reali si guardano in faccia, mentre il nominale è di classe “1” (ora 54 centesimi).

Il 25 marzo uscirà anche un libretto speciale a forma di trittico: annunciato un gioco ottico.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Ecco_la_successione_dentellata_dei_Paesi_Bassi/13797