Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

25 Ago 2013 - ore 01:51
Ago 25 2013
01:51

Libri e cataloghi

Tra storia e lettere

“La comunicazione epistolare da e per Torino”: il primo volume, dovuto ad Italo Robetti ed Achille Vanara, arriva al 1684


Dalle origini al 1684

Un grosso impegno quello che si sono assunti Italo Robetti ed Achille Vanara, dichiarato dal titolo del lavoro: “La comunicazione epistolare da e per Torino”. Prendendola decisamente alla lontana: il primo volume, uscito nel contesto delle manifestazioni per il centenario dell’Unione filatelica subalpina ed il quarantennale del periodico edito dall’Associazione nazionale collezionisti annullamenti italiani “L’annullo”, tratta dalle origini alla seconda madama reale. Ossia, in 228 pagine con illustrazioni a colori, dal passaggio -era il 48 avanti Cristo- di Giulio Cesare nel villaggio esistente tra il Po e la Dora (ma il primo documento raffigurato è del 1040) al 1684.

Perché, anche in assenza di bolli ed affrancature, i frontespizi ed il retro delle missive possono essere caratterizzati da elementi interessanti, ad esempio date manoscritte di partenza o d’arrivo, inviti alla celerità nel recapito, note sul percorso da effettuare, raccomandazioni finalizzate a reperire il destinatario, segni numerici dei compensi pagati o da pagare, indicazioni sul tipo del vettore. Sapendo che la storia non può essere disgiunta da quella dei personaggi che detenevano il potere in Piemonte: “costituivano la minoranza privilegiata che dettava regole per la comunicazione epistolare, dapprima in modo esclusivo al proprio servizio e poi, via via, estendendola ai «particolari», sempre però in regime monopolistico”.

La ricerca ha permesso di affrontare anche la chiusura delle lettere.

Il prezzo di vendita ammonta a 20,00 euro.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Tra_storia_e_lettere/14870