Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

29 Ott 2013 - ore 15:45
Ott 29 2013
15:45

Appuntamenti

Le missive scritte dalla figlia di Tutankhamon

Tra archeologia e finzione, il libro “Le lettere perdute di Amarna”. Verrà presentato questa sera a Vignola (Modena)


Dall’Antico Egitto

Presentazione libraria questa sera a Vignola (Modena). Presso la sala dei Grassoni alla Rocca, in via Ponte Muratori, alle 20.30 si parlerà del romanzo epistolare “Le lettere perdute di Amarna”. Al tavolo, l’autrice, l’egittologa Barbara Faenza.

Edito da Maglio (304 pagine, 15,90 euro), racconta la storia del faraone Akhenaton e della moglie, la bellissima regina Nefertiti, che abbandonarono gli antichi dèi per adorarne uno solo, Aton. Tanto da essere considerati i primi monoteisti della storia. Una vera e propria “rivoluzione” religiosa, che gli egiziani non capirono e che portò, dopo la morte del re, alla condanna: il suo nome fu cancellato dalle liste dei sovrani, tutti i suoi monumenti vennero distrutti cosi da condannarlo all’eterno oblio.

Barbara Faenza ha lavorato per anni a questo volume, attingendo a piene mani dallo svariato materiale che ha accumulato nel corso degli studi: i nomi dei funzionari sono veri, così come veri sono gli eventi importanti in cui sono coinvolti e le due lettere scritte dalla disperata figlia di Akhenaton (e vedova di Tutankhamon) al re degli ittiti Suppiluliuma.

Da queste uniche due missive si innestano tutte le altre, grazie alle quali, attraverso le voci dei nobili più vicini, si riescono a percepire le aspettative, i tradimenti, i sogni eroici e puri, le tentazioni del potere, l’amore, la vecchiaia, la gelosia e la morte. Evidenziando una civiltà più vicina all’oggi di quanto si possa pensare.

La partecipazione all’iniziativa, promossa da Archeo & arte, è libera.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Le_missive_scritte_dalla_figlia_di_Tutankhamon/15241