Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

19 Feb 2014 - ore 09:12
Feb 19 2014
09:12

Dall'estero

Man scende in guerra

La vita in trincea con i commilitoni, i superiori, gli animali ed il terrore dei gas. Senza trascurare i momenti di distensione: la “trench art”

Al via, con qualche settimana d’anticipo rispetto all’anniversario, le iniziative dentellate per ricordare il secolo trascorso dallo scoppio della Prima guerra mondiale. Un appuntamento per il quale già diversi Paesi si sono organizzati (l’Italia, probabilmente, comincerà con il 2015). Per oggi si è prenotata l’isola di Man, addirittura con due titoli diversi, firmati dalle realtà Casco ed Ejc design.

Il primo è quello prevedibile: sei francobolli, tagli da 40, 42 e 69 pence, 1,08, 1,41 ed 1,60 sterline, che accolgono altrettanti scatti originali in bianco e nero, volti a dare un’idea della vita in divisa di allora. Così, la Royal british legion è raccontata attraverso le comunicazioni, gli zappatori, le trincee, i cavalli e la paura dei gas, la tregua natalizia, il tavolo con gli ufficiali. Ogni nominale è confezionato in minifogli da otto che, al centro, presentano una bandella.

L’altra serie si compone di un solo foglietto, commercializzato a 3,00 sterline. Richiama la “trench art”, ossia quanto la creatività, il bisogno, il materiale, il tempo a disposizione hanno permesso di realizzare ai militari, magari per ingannare l’attesa prima di finire ammazzati. All’inizio, l’idea per tali attività venne sostenuta da un giornale continentale, “Le pays de France”. Poi, prese vita propria ed ancora oggi vi è gente che colleziona i manufatti sopravvissuti.

Su tutte le immagini spicca il papavero, che nella tradizione d’oltre Manica (ma non solo) richiama il sangue versato nei combattimenti.

Il percorso bellico -viene anticipato da Douglas- si svilupperà con ulteriori tappe, sino al 2017.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Man_scende_in_guerra/15892