Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

05 Apr 2014 - ore 00:27
Apr 05 2014
00:27

Notizie dall'Italia

L’Aquila/1 Cinque anni e due annulli

Domani il ricordo del sisma. Tra le iniziative in atto, l’impiego di obliterazioni commemorative


Una delle tante case sventrate, questa in via XX Settembre

Alle 3.32 del 6 aprile 2009 la scossa assassina, cui ne seguirono molte altre. A cinque anni di distanza, la situazione è ben lungi dall’essere normalizzata. Basta guadagnare il centro storico dell’Aquila, tutto transennato e in cui buona parte delle strade è ancora chiusa al pubblico. Certo, non si contano le gru presenti, ma il dato di fatto è sotto l’occhio del visitatore: una realtà fantasma, abbandonata.

Le persone incluse nel progetto Case (complessi antisismici sostenibili ecocompatibili) -enumerano dal Comune- ammontano a 11.670, mentre sono 2.461 quelle che dimorano nei Map (moduli abitativi provvisori) e 189 si trovano negli appartamenti del fondo immobiliare. Percepiscono il contributo per la sistemazione autonoma altri 4.054 cittadini.

“Nonostante le paure, il nostro desiderio è di rivedere ricostruita la città, con tutti i suoi affetti, i suoi legami e le sue storie”, ha detto l’assessora alla cultura Betty Leone.

Questa mattina alle ore 9, presso l’aula magna del dipartimento di Scienze umane dell’Università, in viale Nizza, si svolgerà il convegno “Cinque anni dopo”. “Un’occasione di dibattito e di riflessione, per mettere a confronto i dati sulla situazione aquilana prima e dopo il terremoto e fare il punto sull’operato dell’Amministrazione dal 2009 ad oggi, evidenziando l’avanzamento del processo di ricostruzione sia materiale, che sociale”.

Partirà, invece, alle 22.30 da via XX Settembre (qui si trovava anche la casa dello Studente) la fiaccola commemorativa. Si svilupperà sino a piazza Duomo, dove verranno ricordate le 309 vittime. Seguiranno la messa e la veglia di preghiera aspettando il momento esatto dell’anniversario, quando si sentiranno i rintocchi della campana del Suffragio.

Tra le altre iniziative, due annulli speciali: uno in uso dalle 24 alle 6, l’altro dalle 14 alle 20, entrambi nella stessa piazza Duomo. Richiesti, nell’ordine, dalla fondazione “6 Aprile per la vita” e dall’associazione culturale Animammersa.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___Aquila_1_Cinque_anni_e_due_annulli/16178