Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

05 Apr 2014 - ore 11:45
Apr 05 2014
11:45

Notizie dall'Italia

L’Aquila/3 Quei post-it sul bar Commercio

Per comunicare, ma soprattutto per lasciare testimonianza: l’inconsueta esperienza spiegata dall’ideatrice, l’insegnante Patrizia Tocci


L’ideatrice, Patrizia Tocci

In assenza del servizio postale ufficiale, piazza Duomo all’Aquila ha sperimentato un modo diverso di comunicare sentimenti, e soprattutto di lasciare testimonianza. Utilizzando i post-it ad applicandoli sulle grate del vicinissimo ed evacuato bar Commercio…

“L’iniziativa -spiega a «Vaccari news» l’ideatrice, l’insegnante Patrizia Tocci- è stata organizzata nell’aprile del 2012. Ha per nome «Amarcord L’Aquila» e risponde, come tante altre iniziative cui ho dato vita, al bisogno di ricordare il terremoto del 5-6 aprile 2009, le 309 persone che sono scomparse e le problematiche relative alla ricostruzione. Ogni persona che avesse voluto, poteva lasciare un post-it con la propria firma, questo motto e poi anche brevi considerazioni”.

Alcuni bigliettini sono ancora attaccati; che fine hanno fatto gli altri? “Non ho conservato i foglietti, ma ho tutta la documentazione fotografica. Alcuni mi sono stati commissionati persino via Facebook, in un gruppo che ho fondato e che si chiama «La banca della memoria»”.

“Quest’anno ho deciso di non ripetere l’esperienza. La vetrina del bar, che avevo utilizzato come bacheca per i post-it, è inaccessibile; il luogo è stato transennato per la caduta di pezzi di cornicione o del soffitto, ma i lavori al riguardo ancora non cominciano. Molto è stato fatto in periferia ma nel centro storico dell’Aquila, dove appunto si trova questa vetrina, sono cominciati solo alcuni cantieri”.

Accanto alle istantanee, il libro, “I gigli della memoria: narrazione collettiva” (Edizioni Solfanelli, 256 pagine, 15,00 euro). “Ho scritto alcuni brani su questo evento, che poi sono stati raccolti e pubblicati”. “In un certo senso, è un grande post-it, perché raccoglie cinquantacinque testimonianze sulla notte del 6 aprile (nelle prime dodici ore immediatamente successive al sisma) e nella seconda parte i miei testi su questi ultimi anni sempre riguardanti la città, il sisma e tutti gli avvenimenti ad essa collegati”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/L___Aquila_3_Quei_post_it_sul_bar_Commercio/16180