Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

10 Mag 2014 - ore 15:40
Mag 10 2014
15:40

Notizie dall'Italia

Bilancio/5 Tra corriere espresso e pacchi

Il commercio elettronico ha compiuto il “miracolo”. Però, non sono soltanto rose e fiori: l’impegno a restare concorrenziali


Il “promopacco”

Diverso è l’approccio per corriere espresso e pacchi. Il 2013 -si appunta sempre nella relazione finanziaria annuale di Poste italiane- “ha visto il gruppo impegnarsi nel rafforzare la relazione con i clienti e nel potenziare il proprio modello commerciale, attraverso l’integrazione delle piattaforme logistiche e tecnologiche e l’introduzione di soluzioni innovative, tracciate per rispondere in maniera più puntuale alle richieste di un mercato sempre più competitivo”. A tale riguardo, l’e-commerce e l’export hanno rappresentato i segmenti nei quali l’azienda ha focalizzato la propria attenzione e che hanno maggiormente influenzato l’evoluzione dell’offerta.

Va bene il flusso azienda-consumatore (il “business to consumer”), che però ha una pecca: se bilancia i valori negativi degli inoltri tra produttori (“business to business”), condiziona la marginalità unitaria, perché presenta una maggiore complessità nella gestione operativa della consegna, comportando un innalzamento dei costi.

Diversi gli accorgimenti introdotti, dallo “svincolo proattivo” (davanti ad un indirizzo sbagliato o incompleto, la società s’impegna a ricostruirlo) alla “riconsegna su appuntamento” (qualora al primo tentativo il destinatario fosse assente). Senza dimenticare “smart alert” (è un messaggio, via sms e/o e-mail, nel quale si avvisa il destinatario e/o il mittente dello status dell’invio), “alert” (indica l’avvenuto recapito, annotando chi ha ritirato l’oggetto e l’ora), l’introduzione nei messaggi del numero d’ordine e del nome dello speditore, i testi anche in inglese, “air freight” (è un servizio cargo aereo per tutto il mondo, senza limiti di peso e di volume).

In ambito nazionale, è stata completata una specifica offerta dedicata agli operatori attivi nel commercio elettronico, costituita da due nuovi prodotti. Sono “express box” e “promopacco”. Il primo dà la possibilità al destinatario di richiedere il recapito indistintamente presso il proprio domicilio o fermoposta; l’altro, ancora in fase sperimentale, si rivolge ai grandi utenti che devono trasmettere un numero significativo di colli senza servizi accessori.

Ad ottobre è stata lanciata la confezione preaffrancata “pacco free”.

Citato pure “box return”, una prova attiva solo in ingresso dai Paesi Bassi e rivolta alla gestione dei resi. Consente al cliente estero, che ha acquistato on-line da un venditore italiano, di restituire la merce senza sostenere le spese di trasporto.

Riferendosi a Sda, la gestione continua a risentire della crisi economica, aggravata dalla forte pressione competitiva sui prezzi di vendita. Senza dimenticare la graduale integrazione logistica delle confezioni fino ai tre chili di peso, finora lasciata alla controllata ma che adesso Poste ha deciso di condurre in autonomia.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

CHIUSURA ESTIVA

Uffici chiusi da lunedì 5 a venerdì 30 agosto.

Nel periodo di chiusura approfitta delle spese di spedizione GRATIS!
È possibile inviare gli ordini, che verranno evasi in ordine di arrivo alla riapertura.

Buone vacanze a tutti.

 



https://www.vaccarinews.it/news/Bilancio_5_Tra_corriere_espresso_e_pacchi/16433