Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

11 Mag 2014 - ore 11:12
Mag 11 2014
11:12

Appuntamenti

Non troppo… vasti i risultati di Vasto

La giuria ha riconosciuto appena un oro, andato al maximofilo Celeste Barducci. Sette i vermeil grande. Attribuito il doppio premio di filatelia musicale


Nel contesto, il quarantesimo del gruppo musica del Cift

Ormai alle spalle (la chiusura definitiva è prevista alle ore 13), per “Vastophil 2014” è il momento dei bilanci. Anche perché la “tre giorni”, voluta nella cittadina abruzzese dal Circolo filatelico numismatico “Rino Piccirilli”, ha permesso di svolgere una delle selezioni utili, tecnicamente un’esposizione di qualificazione, per l’eventuale partecipazione all’ipotizzata “Italia 2015”.

Il compito della giuria è stato assunto da Valeriano Genovese (presidente), supportato da Umberto Cavallaro, Rosario D’Agata e Giorgio Khouzam. A rappresentare la Federazione fra le società filateliche italiane, il commissario Alviero Batistini, aiutato da Giulio Perricone. Giuria piuttosto… avara, avendo questa volta riconosciuto un solo oro con 85 punti. È andato, nella classe di maximafilia, a Celeste Barducci, in gara con “Qualcuno verrà”. Il lavoro ha ottenuto anche il riconoscimento quale migliore proposta in assoluto. Ben sette, considerando pure la sezione ad un quadro, i vermeil grande; quattro sono andati alla stessa classe, tre in tradizionale.

Quanto al premio di filatelia musicale intitolato a Fedele Fenaroli, è stato riconosciuto per la tematica a Lino Venturi (presente con “Maria Callas”) e per la maximafilia ad Adriano Fassone (“I grandi della musica”).

Niente onorificenze ma un bilancio positivo, infine, per l’allestimento voluto da Centro italiano filatelia tematica ed Unione italiana collezionisti olimpici sportivi, riguardante trentatré titoli esposti in parte dal vero e completi su pc. “L’esperimento -dice il delegato federale a mostre e giurie, Paolo Guglielminetti- è perfettamente riuscito confermando le potenzialità offerte da un maggiore sfruttamento delle tecnologie per aumentare la fruibilità delle collezioni, ma anche per contenere lo sforzo organizzativo ed economico”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Non_troppo____vasti_i_risultati_di_Vasto/16445